Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Assenzio - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Assenzio

    L'assenzio è un distillato ad alta gradazione alcolica all'aroma di anice, derivato da erbe quali i fiori e le foglie dell'assenzio maggiore (Artemisia absinthium), dal quale prende il nome. Indice 1 Storia

  2. Assenzio in Erboristeria: Proprietà dell'Assenzio

    www.my-personaltrainer.it/erboristeria/assenzio.html

    L'assenzio è impiegato come rimedio contro numerosi disturbi e affezioni nella medicina popolare. Infatti, viene utilizzato internamente per il trattamento del mal di stomaco , delle gastriti , dell'insufficienza gastrica, dell' anemia , di alcuni disturbi epatici , della febbre intermittente e come rimedio per contrastare le infestazioni da vermi , per favorire la regolarità del flusso mestruale e per stimolare l'appetito.

    • J-AX & Fedez - Assenzio ft. Stash, Levante (Videoclip)
      youtube.com
    • Assenzio, pianta di stimolo dell'Appetito e della Vitalità Mentale
      youtube.com
    • Liquore all’assenzio, vi svelo la mia personale ricetta per farlo.
      youtube.com
    • Come coltivare l'assenzio
      youtube.com
  3. assènzio in Vocabolario - Treccani

    www.treccani.it/vocabolario/assenzio

    – 1. Nome di alcune specie di piante del genere artemisia, usate in farmacia o in liquoreria. L’assenzio propr. detto, o assenzio romano, o maggiore (Artemisia absinthium), è spontaneo in Italia e spesso coltivato; alto circa un metro, di colore sericeo-argentino, ha odore intenso, foglie pennatosette e grossi capolini disposti in pannocchia.

  4. Proprietà dell'Assenzio in Fitoterapia - My-personaltrainer.it

    www.my-personaltrainer.it/fitoterapia/assenzio.html

    L'assenzio è un semiarbusto erbaceo o perenne avente foglie dentellate e vellutate, di color grigio-verde, talvolta, anche definito come argento. I fiori sono di colore giallo e piuttosto piccoli, non particolarmente appariscenti; la fioritura è estiva.

  5. Assenzio: proprietà, uso, controindicazioni - Cure-Naturali.it

    www.cure-naturali.it/.../erboristeria/assenzio.html

    L’assenzio, Artemisia absinthium, è utile per favorire digestione e flusso mestruale e contro la febbre. Scopri le proprietà, come usarla, quando evitarla. L’Artemisia absinthium L. (volg. Assenzio) è una pianta dal sapore amaro ampiamente utilizzata per diversi disturbi legati al sistema digerente.

  6. Assenzio - Aromatiche - utilizzi assenzio - coltivazione assenzio

    www.giardinaggio.it/giardino/aromatiche/assenzio.asp

    L’assenzio è noto fin dall’antichità per le sue doti farmaceutiche. Veniva usato efficacemente per alleviare moltissime patologie. In particolare si riteneva che avesse qualità digestive, toniche, che desse energia al cuore e difendesse l’apparato digerente da parassiti e stati infiammatori.

  7. Assenzio: significato e definizione | Dizionario biblico

    www.jw.org/.../libri/dizionario-biblico-glossario/assenzio

    Assenzio Nome di piante erbacee dal fusto in parte legnoso, dal sapore amarissimo e molto aromatiche. Nella Bibbia viene usato in senso figurato per descrivere le amare conseguenze di immoralità, schiavitù, ingiustizia e apostasia.

  8. Assenzio - Proprietà ed effetti della pianta - Albanesi.it

    www.albanesi.it/fitoterapia/assenzio.htm

    L’assenzio (Artemisia absynthium), noto anche come erba dei vermi, è una pianta erbacea biennale appartenente alla famiglia delle Asteracee.Originario delle regioni marittime europee, è stato naturalizzato nell’America dell’Est e in Asia centrale.

  9. Artemisia absinthium - Wikipedia

    it.wikipedia.org/wiki/Artemisia_absinthium

    L'Assenzio maggiore (nome scientifico Artemisia absinthium L., 1753) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae. È una pianta medicinale nota soprattutto per il suo impiego nella preparazione del distillato d'assenzio, aromatico e molto amaro che si beve diluito e/o zuccherato. È la base aromatica principale nella preparazione del vermut

  10. Assenzio. La storia del liquore che da maledetto è diventato IGP

    www.scattidigusto.it/2019/08/24/assenzio-la-storia-del...

    Ai tempi, l'assenzio era una bevanda controversa, un liquore considerato alla stregua di una droga, in grado di destabilizzare le mente e il corpo di coloro che lo consumavano – e segnatamente degli artisti, scrittori e pittori che a questo liquore verde – la 'fata verde', veniva chiamato – si rivolgevano in cerca di ispirazione.

    • Emanuele Bonati
  11. Le persone cercano anche