Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 98.400 risultati di ricerca

  1. Mattia Corvino, detto Mattia il Giusto (in lingua ungherese Hunyadi Mátyás, in croato Matija Korvin, in romeno Matei Corvin, in slovacco Matej Korvín, in ceco Matyáš Korvín; Cluj-Napoca, 23 febbraio 1443 [1] – Vienna, 6 aprile 1490 ), è stato re d'Ungheria dal 1458 al 1490.

  2. Mattia Corvino, detto Mattia il Giusto , è stato re d'Ungheria dal 1458 al 1490. Fu incoronato re di Boemia nel 1469 e governò Moravia, Slesia, Lusazia e dal 1486 fu anche duca d'Austria. Mattia Corvino, detto Mattia il Giusto , è stato re d'Ungheria dal 1458 al 1490.

  3. Mattia, uno dei più influenti sovrani dell'epoca, iniziò a collezionare libri sin dal 1460 circa, affidandosi come bibliotecario all' umanista Taddeo Ugoleto. Alla morte del sovrano, la libreria conservava circa tremila codici, detti "Corvinae" che includevano tra le 4-5000 opere, realizzate principalmente da autori latini e greci.

    • IL Conflitto
    • Battaglie
    • Conseguenze

    Mattia e Federico III/V erano stati rivali già al momento della successione del primo come Re d'Ungheria nel 1458 dopo la prematura morte del cugino asburgico di Federico, re Ladislao Postumo. A quel tempo, Federico teneva la Corona ungherese ed era candidato per divenire sovrano egli stesso. Mattia, si rivolse dunque al Regno di Boemia e nello spe...

    Concluso un accordo di pace con re Ladislao nel 1478, Mattia poté concentrarsi nella campagna contro l'Austria e contro Federico. Alcune delle battaglie di maggior rilievo della guerra austro-ungherese furono: 1. assedio di Hainburg 2. battaglia di Leitzersdorf 3. assedio di Vienna (1485) 4. assedio di Retz 5. assedio di Wiener Neustadt L'imperator...

    Quando Mattia Corvino morì di infarto il 6 aprile 1490, Federico fu in grado di recuperare le sue terre austriache. Ad ogni modo, egli non poté forzare ulteriormente la successione austriaca al trono ungherese e nel 1491 suo figlio re Massimiliano I siglò la Pace di Pressburg con Ladislao Jagellone che venne eletto quale successore di Mattia in Ung...

    • Contesto
    • La Guerra
    • Bibliografia

    All'inizio del suo regno, Mattia continuò la politica del padre János Hunyadi nella difesa dell'Ungheria, il "baluardo del cristianesimo" contro i Turchi. Conducendo una campagna militare ogni anno, si rese conto che nel tardo XV secolo non era più possibile cacciare gli ottomanidall'Europa. Afflitto dai pesanti costi dovuti al fatto di essere conf...

    Nel 1468 Mattia iniziò una guerra in Boemia, con il pretesto di restituire questa terra al cattolicesimo. Giorgio di Poděbrady, l'allora re di Boemia, che in passato aveva protetto Mattia, aveva seguito un progetto troppo allettante allorché si era inimicato due papi e si era alienato le simpatie di gran parte dei vicini paesi cattolici. Mattia occ...

    Tanner, Marcus. The Raven King: Matthias Corvinus, and the Fate of his Library.Yale University Press, 2008.

    • 1468–1478
    • Invasione del Regno di Boemia da parte delle truppe ungheresi di Mattia Corvino
  4. Mattia Corvino Firma Giovanni Corvino , o János Corvinus ( Buda , 2 aprile 1473 – Krapina , 12 ottobre 1504 ), è stato il figlio illegittimo di Mattia Corvino , re d'Ungheria e di una certa Barbara che si suppone fosse la figlia di un parlamentare di Breslavia .

  5. Mattia Corvino, Mátyás Hunyádi, detto Mattia il giusto (1443 – 1490), re d'Ungheria. Attribuite [ modifica] Lascia che le guerre le facciano gli altri, tu, felice Austria, va' a nozze, ché Venere ti dona quei regni che gli altri conquistano per la mano di Marte. (citato in Giuseppe Fumagalli, Chi l'ha detto?, Hoepli, 1921, p. 330)

  1. Ricerche correlate a "Mattia Corvino wikipedia"

    mattia corvino re d'ungheriade mattia
    stefano i d'ungheria