Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 6.730.000 risultati di ricerca

  1. it.wikipedia.org › wiki › 18981898 - Wikipedia

    Il 1898 (MDCCCXCVIII in numeri romani) è un anno del XIX secolo . Indice 1 Eventi 2 Nati 3 Morti 4 Calendario 5 Altri progetti Eventi [ modifica | modifica wikitesto] Nei primi mesi del 1898, a causa dell'aumento del prezzo del pane, vi sono tumulti popolari in varie città d'Italia, come per esempio a Forlì, Senigallia, Ancona e Foggia.

    • 2651 (MMDCLI)
    • 1304 — 1305
    • 1346 — 1347
    • 1898
  2. I moti popolari del 1898 furono una serie di sollevamenti e proteste che si svilupparono in tutta Italia dal gennaio 1898 e che perdurarono fino a luglio dello stesso anno, a causa delle gravissime condizioni sociali. Indice 1 Cause 2 I moti 2.1 Gennaio 2.2 Febbraio 2.3 Marzo 2.4 Aprile 2.5 Maggio 2.5.1 A Milano 2.6 Giugno 2.7 Luglio 3 Bibliografia

  3. L' Esposizione generale italiana del 1898 fu una esposizione generale organizzata a Torino. [1] Vista panoramica dell'esposizione del 1898 L'esposizione del 1898 si tenne nei mesi da aprile a ottobre per commemorare il cinquantesimo anniversario dello Statuto Albertino. Le imprese straniere erano ammesse solo nella Galleria della elettricità.

    • dal aprile 1898, al ottobre 1898
    • Italia
  4. en.wikipedia.org › wiki › 18981898 - Wikipedia

    • Events
    • Births
    • Deaths

    January–March

    1. January 1 – New York City annexes land from surrounding counties, creating the City of Greater New York as the world's second largest. The city is geographically divided into five boroughs: Manhattan, Brooklyn, Queens, The Bronx and Staten Island. 2. January 13 – Novelist Émile Zola's open letter to the President of the French Republic on the Dreyfus affair, J'Accuse…!, is published on the front page of the Paris daily newspaper L'Aurore, accusing the government of wrongfully imprisoning A...

    April–June

    1. April 5 – Annie Oakley promotes the service of women in combat situations, with the United States military. On this day, she writes a letter to President McKinley "offering the government the services of a company of 50 'lady sharpshooters' who would provide their own arms and ammunition should war break out with Spain." In the history of women in the military, there are records of female U.S. Revolutionary and Civil War soldiers who enlisted using male pseudonyms, but Oakley's letter repr...

    July–September

    1. July 1 – Spanish–American War: Battle of San Juan Hill – United States troops (including Buffalo Soldiers and Theodore Roosevelt's Rough Riders) take a strategic position close to Santiago de Cubafrom the Spanish. 2. July 3 2.1. Spanish–American War: Battle of Santiago de Cuba – The United States Navy destroys the Spanish Navy's Caribbean Squadron. 2.2. American adventurer Joshua Slocum completes a 3-year solo circumnavigationof the world. 3. July 4 – En route from New York to Le Havre, th...

    January–March

    1. January 1 1.1. Tony DeMarco, American dancer (d. 1965) 1.2. Binay Ranjan Sen, Indian diplomat, 4th Director General of the Food and Agriculture Organization (FAO) (d. 1993) 2. January 3 – John Loder, British actor (d. 1988) 3. January 7 – Art Baker, American actor (d. 1966) 4. January 9 – Gracie Fields, British singer, actress and comedian (d. 1979) 5. January 13 – 5.1. Kaj Munk, Danish playwright, Lutheran pastor and martyr (d. 1944) 5.2. Samsa, Indian playwright, poet and novelist (d.193...

    April–June

    1. April 1 – William James Sidis, American mathematician (d. 1944) 2. April 2 – Harindranath Chattopadhyay, Indian poet, actor and politician (d. 1990) 3. April 3 – George Jessel, American comedian (d. 1981) 4. April 4 – Agnes Ayres, American actress (d. 1940) 5. April 6 – Jeanne Hébuterne, French painter (d. 1920) 6. April 9 – Paul Robeson, African-American actor, singer and political activist (d. 1976) 7. April 12 – Lily Pons, French-American opera singer, actress (d. 1976) 8. April 14 – Le...

    July–September

    1. July 1 – Charles Hartmann, American jazz trombonist (d. 1982) 2. July 2 2.1. George J. Folsey, American cinematographer (d. 1988) 2.2. Anthony McAuliffe, American general (d. 1975) 3. July 3 3.1. Donald Healey, English motor engineer, race car driver (d. 1988) 3.2. Stefanos Stefanopoulos, Prime Minister of Greece (d. 1982) 4. July 4 4.1. Gertrude Weaver, American supercentenarian, last surviving person born in 1898 (d. 2015) 4.2. Gulzarilal Nanda, Indian politician, economist (d. 1998) 4.3...

    January–June

    1. January 3 – Lawrence Sullivan Ross, Confederate brigadier general, Texas governor, and president of Texas A&M University (b. 1838) 2. January 14 – Lewis Carroll, British writer, mathematician (Alice in Wonderland) (b. 1832) 3. January 16 – Charles Pelham Villiers, longest-serving MP in the British House of Commons (b. 1802) 4. January 18 – Henry Liddell, English Dean of Christ Church, Oxford (b. 1811) 5. January 26 – Cornelia J. M. Jordan, American lyricist (b. 1830) 6. February 1 – Tsuboi...

    July–December

    1. July 1 1.1. Siegfried Marcus, Austrian automobile pioneer (b. 1831) 1.2. Joaquín Vara de Rey y Rubio, Spanish general (killed in action) (b. 1841) 2. July 5 – Richard Pankhurst, English lawyer, radical and supporter of women's rights (b. 1834) 3. July 8 – Soapy Smith, American con artist and gangster (b. 1860) 4. July 14 – Louis-François Richer Laflèche, Roman Catholic Bishop of Trois-Rivières, Native American missionary (b. 1818) 5. July 30 – Otto von Bismarck, German statesman (b. 1815)...

    Date unknown

    1. Sotirios Sotiropoulos, Greek economist, politician (b. 1831)

    • Contesto Storico
    • I Fatti
    • Le Vittime
    • Lo Stato D'assedio
    • IL Tribunale Di Guerra
    • Onorificenze E Carriere
    • La Documentazione Fotografica
    • Citazioni E Riferimenti
    • Commemorazioni
    • Bibliografia

    La politica nazionale

    All'inizio del 1898 era Presidente del Consiglio dei ministri Antonio Starabba, marchese di Rudinì, ma nel decennio precedente la politica era stata caratterizzata principalmente dai quattro governi presieduti da Francesco Crispitra il 1887 e il 1891 e tra il 1893 e il 1896. La politica estera crispina portò a ostilità con la Francia (considerata un possibile aggressore e un rivale nell'espansione coloniale) e a un forte legame con la Germania con la sottoscrizione nel 1891 di un terzo tratta...

    La situazione a Milano e il prezzo del pane

    La questione del pane era molto sentita a Milano; il pane era l'elemento principale di nutrimento per le fasce più basse della popolazione. Nel 1886 quando agli ispettori daziari si richiese di far rispettare il regolamento del 1870 che implicava il pagamento del dazio a chi portava in città più di mezzo chilo di pane, si verificarono diversi tumulti a Porta Tenaglia da parte degli operai che «solevano al mattino portare seco loro un chilogrammo di pane e uno di riso di cui si servivano poi p...

    Le truppe presenti

    Dal 2 maggio venne data facoltà ai prefetti di affidare, in caso di estesi tumulti, la gestione della pubblica sicurezza all'autorità militare. A Milano aveva sede il III corpo d'armata, comandato fin dal 1887 dal tenente generale Fiorenzo Bava Beccaris; il tenente generale Luchino Del Mayno era a capo della divisioneMilano dal 1895. Secondo le relazioni ufficiali, all'inizio di maggio del 1898 le forze totali disponibili per il presidio di Milano ammontavano a circa 2 000 uomini di fanteria,...

    La ricostruzione dei fatti in studi storici è basata principalmente sull'esame della documentazione ufficiale. Il socialista Paolo Valera pubblicò varie testimonianze già a partire dal 1899; sull'argomento realizzò numerosi articoli nel periodico La follada lui fondato nel 1901. Queste pubblicazioni, tese a screditare le relazioni ufficiali e in mo...

    Durante i moti la truppa sparò 11 164 pallottole e nove colpi di cannone. I dati ufficiali indicarono in totale 83 morti, cioè 81 civili, un agente di pubblica sicurezza e un soldato. La guardia di sicurezza era Domenico Violi (37 anni), originario di Bova, morto il 6 maggio per ferita d'arma da fuoco durante i primi scontri; secondo Valera fu ucci...

    Lo stato d'assedio venne proclamato per la provincia di Milano il 7 maggiosulla base delle notizie allarmanti trasmesse da Bava Beccaris, dal questore Minozzi e dal sindaco Vigoni. È possibile che la decisione di Starabba di Rudinì fosse stata influenzata dal ricordo della rivolta di Palermo del 1866avvenuta quando era sindaco della città. Il 5 set...

    In tutti i territori sottoposti al generale Bava Beccaris furono arrestate in totale circa 2000 persone e ci furono circa 1140 deferiti al tribunale di guerra. Si svolsero 129 processi con 828 imputati, dei quali 224 erano minorenni e 36 erano donne; nel complesso ci furono 688 condanne e 140 assoluzioni. Circa 300 condanne furono con pene inferior...

    Militari

    Il generale Bava Beccaris ricevette numerosi attestati di ringraziamento e congratulazioni. Con regio decreto del 5 giugno 1898 furono attribuite ufficialmente «ricompense a coloro che maggiormente si distinsero in occasione dei disordini avvenuti in aprile e maggio 1898», con numerose onorificenze per i militari coinvolti nei fatti di Milano. Il generale Bava Beccaris fu nominato grand'ufficiale dell'Ordine militare di Savoia«per gli importanti servizi resi allo Stato». Il generale Luchino D...

    Amministrazione e pubblica sicurezza

    Giuseppe Vigoni, ex sindaco di Milano, il 14 giugno 1900 fu nominato senatore del Regno da Umberto I. Su indicazione del generale Bava Beccaris, con decreto del 13 maggio il prefetto Antonio Winspeare fu sollevato dall'incarico e collocato a disposizione; venne assegnato alla prefettura di Venezia dal 1 settembre. Passò poi a Firenze nel 1900e fu collocato a riposo per anzianità di servizio nel 1904. Il generale Bava Beccaris propose il questore Vincenzo Minozzi (n. 1848), presente a Milano d...

    Popolazione

    Riconoscimenti vennero offerti dall'Unione Popolare Milanese ad alcuni abitanti che si erano impegnati per l'assistenza alle truppe.

    Luca Comerio, fotografo professionista, realizzò numerose fotografie degli avvenimenti, riportate nelle principali riviste illustrate dell'epoca, come L'Illustrazione Italiana, L'Illustrazione popolare e La Tribuna illustrata. L'Illustrazione Italianapubblicò ben 20 sue immagini, anche se alcune appaiono evidentemente ridisegnate. In seguito Comeri...

    Il 5 giugno 1898 Giovanni Pascoli pubblicò Pace!, dedicato alla regina Margherita di Savoia(«All'Augusta Donna che pianse sulle sventure e pregò per la pacificazione del suo popolo»).

    Il 10 maggio 1908, per il decimo anniversario, venne posta una lapide commemorativa presso la Camera del lavoro di Milano e si svolse un corteo fino al cimitero di Musocco.
    Nel 1998, in occasione del centesimo anniversario, la Società Umanitaria ospitò dal 1º maggio al 16 giugno la mostra documentaria Il '98 a Milano organizzata dalla Provincia di Milanoe dalla Fondaz...
    P.L. Ballini, Le Elezioni nella storia d'Italia, dall'Unità al fascismo: profilo storico-statistico, Bologna, Il Mulino, 1988, ISBN 978-8815018182.
    F. Bava Beccaris, Relazione sulla sommossa di Milano del 1898, in Corriere della Sera, 6-7 novembre 1898, pp. 1-2.
    • Repressione dei moti di protesta
    • Milano
  5. Il Campionato Italiano di Football 1898 è stata la 1ª edizione della massima serie del campionato italiano di calcio, disputata in un'unica giornata a Torino l'8 maggio 1898 e conclusa con la vittoria del Genoa, al suo primo titolo. Capocannonieri del torneo sono stati Edoardo Bosio e Norman Victor Leaver con 2 reti a testa.

  6. Milleottocentonovantotto (1898) è il numero naturale dopo il 1897 e prima del 1899 . Indice 1 Proprietà matematiche 2 Astronomia 3 Astronautica 4 Altri progetti Proprietà matematiche [ modifica | modifica wikitesto] È un numero pari. È un numero composto da 8 divisori: 1, 2, 13, 26, 73, 146, 949, 1898.