Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 901.000 risultati di ricerca

  1. Il Regno di Valencia fu istituito da Giacomo I d'Aragona come regno vassallo della Corona d'Aragona subito dopo la conquista della città di Valencia ai Mori, e fu immediatamente ampliato arrivando, in pochi anni alla linea Biar-Busot, poi fu ulteriormente ampliato da Giacomo I e dai suoi successori. La capitale di questo regno era la città di Valencia. Alla morte di Giacomo I, il regno, che fece sempre parte della Corona d'Aragona, passò al figlio primogenito, Pietro il Grande ...

    • Latino
    • Reino de Valencia (in spagnolo)
  2. it.wikipedia.org › wiki › ValenciaValencia - Wikipedia

    Valencia è la terza città del paese per numero di abitanti dopo Madrid e Barcellona; sorge sul golfo che reca il suo nome, lungo la costa centro-orientale della Spagna e alla foce del fiume Turia. Viene chiamata comunemente dai valenzani Cap i Casal . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 1.2 Clima 2 Origini del nome 3 Storia 3.1 I Romani

  3. Il Regno di Valencia fu istituito da Giacomo I d'Aragona come regno vassallo della Corona d'Aragona subito dopo la conquista della città di Valencia ai Mori, e fu immediatamente ampliato arrivando, in pochi anni alla linea Biar-Busot, poi fu ulteriormente ampliato da Giacomo I e dai suoi successori.

    • Cause Iniziali Del Conflitto
    • La Junta Des 13
    • sconfitta degli Agermanats
    • Germanies Nel Regno Di Maiorca

    Gli artigiani del Regno di Valencia avevano ottenuto, durante il regno di Ferdinando II d'Aragona, il privilegio di formare delle milizie per lottare contro le flotte barbaresche. Nel 1519, Carlo I permise la formazione di queste milizie, guidate allora da Joan Llorenç. Questa possibilità di armarsi rese più dura la rivolta delle Germanies. Il peri...

    La Junte des 13 provò a instaurare un sistema che proibiva il lavoro libero non controllato dalle corporazioni. La germanía (di germà, fratello in valenciano) era il sistema di reclutamento delle milizia per affrontare le incursioni pirate. All'inizio, il capo fu Joan Llorenç, un uomo moderato, che morì nel 1520, quello che permise l'ingresso di gi...

    Dopo l'assassinio di L'Encobert a Burjassot il 19 maggio 1522, per mano di due dei suoi seguaci spinti dalla ricompensa offerta dal viceré, e la caduta di Xàtiva e Alzira, arriva la sconfitta definitiva per gli agermanats. Germana de Foix fu nominata vice-regina di Valencia, che governò con mano di ferro fino alla sua morte nel 1538; ella organizzò...

    Il movimento delle germanies ebbe ripercussione nel Regno di Maiorca. La ribellione comincia in 1521 dopo la carcerazione di sei artigiani. Come in Valencia, si costituisce una giunta formata per tredici persone (la Tretzena), che prende il controllo della capitale e rimuove il suo governatore generale, Miguel de Gurrea, che deve fuggire a Ibiza. I...

  4. La Comunità Valenciana o Comunità Valenzana è una comunità autonoma della Spagna orientale. Ricalca grossomodo i confini del Regno di Valencia. I difensori dell'autonomia culturale, storica e linguistica della regione rispetto al resto dello Stato spagnolo preferiscono utilizzare il termine di País Valencià, termine riconosciuto nello Statuto d'Autonomia della Comunità Valenciana. Il governo della Comunità Valenzana si chiama Generalitat Valenciana. Il suo presidente ...

  5. La Generalità Valenzana, è l'insieme delle istituzioni autogovernative della Comunità Valenzana. È composta dalle Corti Valenciane, il Presidente della Generalitat e il Governo autonomo valenzano. Le sue funzioni sono regolate dallo Statuto d'Autonomia della Comunità Valenciana. Sebbene abbia diversi dislocamenti in altre città della regione, la sede principale dei tre organi della Generalitat sono situati tutti a Valencia. Esiste anche un ufficio a Bruxelles, istituito ...

  6. La Casa d'Aragona fu un'antica famiglia reale europea, il cui nome trae origine dal Regno d'Aragona sorto nell'XI secolo nella penisola iberica, che successivamente ampliò il proprio dominio in altre aree dell'odierna Spagna, e nella parte meridionale della penisola italica, creando una confederazione di regni e di contee denominata Corona d'Aragona, esistita fino al XVIII secolo. Derivò dalla dinastia jimena, famiglia reale di origine navarra, che estintasi in linea maschile ...