Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 3.340.000 risultati di ricerca

  1. it.wikipedia.org › wiki › 14861486 - Wikipedia

    Il 1486 è un anno del XV secolo. 1486 negli altri calendari Calendario gregoriano 1486 Ab Urbe condita 2239 Calendario armeno 934 — 935 Calendario bengalese 892 — 893 Calendario berbero 2436 Calendario bizantino 6994 — 6995 Calendario buddhista 2030 Calendario cinese 4182 — 4183 Calendario copto 1202 — 1203 Calendario ebraico 5245 — 5246 Calendario etiopico 1478 — 1479 Calendario induista Vikram Samvat Shaka Samvat Kali Yuga 1541 — 1542 1408 — 1409 4587 — 4588 ...

    • 2239 (MMCCXXXIX)
    • 892 — 893
    • 934 — 935
    • 1486
  2. en.wikipedia.org › wiki › 14861486 - Wikipedia

    Year 1486 ( MCDLXXXVI) was a common year starting on Sunday (link will display the full Julian calendar for the year). Contents 1 Events 1.1 January–December 1.2 Date unknown 2 Births 3 Deaths 4 References Events [ edit] January–December [ edit]

    • Cause E Motivi
    • IL Primo Scontro
    • IL Secondo Scontro
    • Bibliografia
    • Voci Correlate
    • Collegamenti Esterni

    Le cause

    Il significato della congiura dei baroni, sviluppatasi tra il 1485 e il 1486, consiste fondamentalmente, come opportunamente fu sottolineato dallo storico Ernesto Pontieri[senza fonte], nella resistenza opposta dai baroni all'opera di modernizzazione dello Stato perseguita dagli Aragonesi a Napoli. Il re Ferdinando I di Napoli (o Ferrante) aveva mirato a dissolvere il particolarismo feudalee fare del potere regio la sola leva di vita del paese. In questo quadro, lo scontro con i baroni era so...

    Lo strapotere dei baroni e l'appoggio dello Stato Pontificio

    Questa ristretta classe dirigente si avvaleva dell'alleanza e del favore dello Stato Pontificio. Dai tempi degli Angioini, il papa aveva costretto il Regno a considerarsi territorio a lui infeudato, e nessuno poteva aspirare al trono del Regno di Napoli senza l'assenso esplicito e l'investitura formale del pontefice. Oltre a ciò, il papa vantava antiche pretese ed antichi privilegi su parecchie terre e città meridionali, come L'Aquila, Tagliacozzo e, più recentemente, Altamura; ed inoltre gov...

    La borghesia loricata come classe emergente

    Del resto, premeva ai margini stessi del mondo feudale napoletano un nuovo ceto, una nuova classe dirigente, che si differenziava dal vecchio ceppo baronale. Le origini del baronaggio napoletano sono essenzialmente militari: gli Angioini avevano concesso a molti avventurieri i feudi meridionali, in ricompensa dell'opera loro prestata per impadronirsi del Regno e per mantenerlo contro questo o quel pretendente. I Sanseverino erano venuti dalla Normandia a combattere contro i bizantini al servi...

    Un primo duro scontro tra i baroni ed il re Ferrante si era già verificato nella lunga guerra combattuta all'interno del Regno dal 1459 al 1464. Il re aveva allora ottenuto l'aiuto di molti capitani italiani, ai quali si era aggiunto un contingente di 1 000 fanti e 700 cavalieri approdati dall'oltremare adriatico e guidati da Giorgio Castriota Scan...

    La congiura fu ordita nel 1485 dal principe di Salerno Antonello Sanseverino. Questi, consigliato da Antonello Petrucci, Francesco Coppola e Luigi Gesualdo da Caggiano riunì attorno a sé molte famiglie feudatarie di signori e baroni del Regno della fazione guelfa favorevoli agli Angioini, tra cui oltre i Sanseverino si ricordano i Caracciolo, princ...

    Camillo Porzio, La congivra de' Baroni del Regno di Napoli contra il Re Ferdinando I, Roma, 1565, ISBN non esistente.
    Francesco Senatore e Francesco Storti, Poteri, relazioni, guerra nel regno di Ferrante d'Aragona, Napoli, ClioPress Editore, 2011, ISBN 978-88-88904-13-9.
    baróni, congiura dei, su Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.
    Giuseppe Paladino, BARONI, Congiura dei, in Enciclopedia Italiana, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1930.
    baroni, congiura dei, in Dizionario di storia, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2010.
  3. www.wikiwand.com › it › 14861486 - Wikiwand

    Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. {{bottomLinkPreText}} {{bottomLinkText}} This page is based on a Wikipedia article written by contributors ( read / edit ). Text is available under the CC BY-SA 4.0 license; additional terms may apply.

  4. it.wikipedia.org › wiki › 14851485 - Wikipedia

    Il 1485 è un anno del XV secolo. 1485 negli altri calendari Calendario gregoriano 1485 Ab Urbe condita 2238 Calendario armeno 933 — 934 Calendario bengalese 891 — 892 Calendario berbero 2435 Calendario bizantino 6993 — 6994 Calendario buddhista 2029 Calendario cinese 4181 — 4182 Calendario copto 1201 — 1202 Calendario ebraico 5244 — 5245 Calendario etiopico 1477 — 1478 Calendario induista Vikram Samvat Shaka Samvat Kali Yuga 1540 — 1541 1407 — 1408 4586 — 4587 ...

    • 2238 (MMCCXXXVIII)
    • 891 — 892
    • 933 — 934
    • 1485
  5. La guerra contro Napoli (1485-1486) Ferrante d’Aragona cercò di usare il suo potere militare per troncare il vincolo feudale che legava il Regno di Napoli alla Santa Sede [12] . Nel giugno 1485 rifiutò di consegnare le 8000 once d'oro previste nella cerimonia della chinea e organizzò l'invasione del Lazio.

  6. Figlio di Jacques († 1436), signore di Crèvecœur e Thois, capitano di Compiègne, governatore di Clermont-en-Beauvaisis e cavaliere dell' Ordine del Toson d'oro, Philippe entrò al servizio militare di Carlo il Temerario, duca di Borgogna. Fu governatore di Troyes nel 1463 e si distinse nel 1465 nella Battaglia di Montlhéry .