Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 2.940.000 risultati di ricerca

  1. Ernesto I di Brunswick-Lüneburg, conosciuto come Ernesto il Confessore, in tedesco Ernst der Bekenner, fu duca di Brunswick-Lüneburg e un paladino della causa protestante durante i primi anni della Riforma. Fu principe di Lüneburg e governò il ramo di Lüneburg-Celle del ducato di Brunswick-Lüneburg del casato di Welfen, dal 1520 fino alla sua morte. Era figlio di Enrico I, duca di Luneburgo, e di Margherita di Sassonia, figlia a sua volta dell'elettore Ernesto di Sassonia.

  2. Luigi Ernesto di Brunswick-Lüneburg-Bevern è stato un Feldmaresciallo del Sacro Romano Impero e della Repubblica delle Sette Province Unite. Dal 1751 al 1766 fu Capitano-Generale dei Paesi Bassi, dove era conosciuto come Duca di Brunswick o Duca di Brunswick-Wolfenbüttel.

    • Biografia
    • Matrimoni E Discendenza
    • Bibliografia

    Ernesto era figlio di Enrico I di Brunswick-Lüneburg e di sua moglie Agnese di Meissen. Suo padre Enrico aveva fondato il Principato di Grubenhagen nel 1291, quando che i Welfen avevano diviso il ducato di Brunswick. Ernesto originariamente intendeva intraprendere una carriera religiosa, ma, dopo la morte di suo padre, ne ereditò i titoli, assieme ...

    Ernsto sposò nel giugno del 1335Adelaide di Everstein-Polle (... - dopo il 29 settembre 1373), figlia del conte Enrico II di Eberstein. La coppia ebbe nove figli: 1. Ottone (1337 - morto giovane) 2. Alberto I, duca di Brunswick-Grubenhagen(1339 - 1383) 3. Giovanni II (... - 1401), canonico a Hildesheim, Einbeck e Magonza. 4. Adelaide (1341 - 1406),...

    Ludwig Ferdinand Spehr, Allgemeine Deutsche Biographie, 1877.
    Paul Zimmermann: Das Haus Braunschweig-Grubenhagen. Wolfenbüttel, 1911
    • Biografia
    • Matrimonio Ed Eredi
    • Bibliografia
    • Collegamenti Esterni

    Vescovo luterano di Osnabrück e principe di Calenberg

    Ernesto Augusto era figlio del duca Giorgio di Brunswick-Lüneburg e di sua moglie, la principessa Anna Eleonora di Assia-Darmstadt. Nel 1658 sposò Sofia del Palatinato ad Heidelberg. Come quarto figlio in linea di successione, egli aveva una remotissima possibilità di succedere al padre nel governo del ducato e, per questo, nel 1662, venne prescelto per ricoprire la carica di vescovo protestante di Osnabrück, venendo eletto in quello stesso anno dal capitolo della cattedrale; in realtà, in ac...

    Il progetto di successione al trono di Danimarca

    Il primo ministro di Ernesto Augusto, il conte Johann Friedrich II von Alvensleben, aveva progettato un'unione tra l'Hannover e la Danimarca che si basava su un'unione politico-matrimoniale: egli aveva infatti notato che il principe ereditario danese, Federico (futuro Federico IV) era spesso malato e presumeva che sarebbe morto di lì a poco. Per questo motivo egli propose al duca di Brunswick un matrimonio tra il suo secondogenito Federico Augusto e la principessina Cristiana Carlotta di Dani...

    Il governo dello stato e l'elevazione al rango di principe elettore

    Come governante di un piccolo ducato tedesco, Ernesto Augusto era destinato ad avere un ruolo secondario nella politica nazionale del Sacro Romano Impero, ad ogni modo la posizione stessa dei suoi domini lo rese un tassello significativo della politica europea dell'epoca. Nel 1665 aderì ad un trattato col governo dei Paesi Bassiche si impegnava a proteggerne il territorio da possibili attacchi esterni (in particolare da parte della Francia), ma già dal 1671 ricevette ed accettò l'offerta dell...

    Il 17 ottobre 1658, Ernesto Augusto sposò la principessa Sofia del Palatinatoda cui ebbe i seguenti figli: 1. Giorgio I (1660–1727), re di Gran Bretagna e Irlanda; 2. principe Federico Augusto di Hannover (1661–1690); 3. principe Massimiliano Guglielmo di Hannover(1666–1726); 4. principessa Sofia Carlotta di Hannover (1668–1705), sposò Federico I d...

    Gottfried Wilhelm Leibniz, Churfürst Ernst August. Personalien. in Georg Heinrich Pertz (a cura di): Gesammelte Werke. Geschichtliche Aufsätze und Gedichtep. 45–82.
    Ernst von Malortie, Der Hannoversche Hof unter dem Kurfürsten Ernst August und der Kurfürstin Sophie.Hahn, Hannover 1847.
    (EN) Ernesto Augusto di Brunswick-Lüneburg, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.
    (EN) David M. Cheney, Ernesto Augusto di Brunswick-Lüneburg, in Catholic Hierarchy.
    • Titolo creato
    • 19 dicembre 1692 –, 23 gennaio 1698
  3. Ernest of Brunswick-Lüneburg, also frequently called Ernest the Confessor, was duke of Brunswick-Lüneburg and a champion of the Protestant cause during the early years of the Protestant Reformation. He was the Prince of Lüneburg and ruled the Lüneburg-Celle subdivision of the Welf family's Brunswick-Lüneburg duchy from 1520 until his death. He was the son of Henry I, Duke of Lüneburg, and Margarete of Saxony, the daughter of Ernest, Elector of Saxony.

  4. Enrico I di Brunswick-Lüneburg, detto il Bizzarro (in tedesco Wunderliche e in latino: Mirabilis) ( agosto 1267 – Heldenburg, 7 settembre 1322 ), fu dal 1279 duca di Brunswick-Lüneburg e dal 1291 principe di Grubenhagen. È considerato il fondatore del ramo di Grubehagen della casata dei Welfen . Indice 1 Biografia 2 Matrimonio e figli 3 Ascendenza

  5. Era il secondogenito e primo figlio maschio del duca di Brunswick-Lüneburg Guglielmo e della principessa Dorotea di Danimarca. Dopo aver studiato a Wittenberg, Lipsia e Strasburgo dovette far ritorno a Celle a causa di un peggioramento della salute di suo padre. Nel 1592, dopo la morte del padre, assunse il governo del ducato.