Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Ratibor I di Pomerania (anche citato come Racibor) (XII secolo – 7 maggio 1156) fu duca di Pomerania dal 1135 fino alla sua morte. Fu capostipite del ramo dei Greifen chiamati Ratiboridi.

  2. Ratibor I (Racibor) (c. 1124 – 1156) of the House of Pomerania (Griffins) was Duke of Pomerania. He was married to Pribislawa, and was the ancestor of the Ratiborides sideline of the Griffins.

    • Biografia
    • Matrimonio E Discendenza
    • Bibliografia
    • Voci Correlate

    Boghislao e suo fratello minore Casimiro erano figli del duca Vartislao I di Pomerania, il capostipite della dinastia Greifen, probabilmente dal suo secondo matrimonio con la principessa danese Ida. Ancora minorenni dopo la morte violenta del padre, entrambi dovettero prima cedere il governo del territorio allo zio Ratibor. Dopo la morte di questi ...

    Casimiro I era sposato, ma il nome di sua moglie è sconosciuto.Nella genealogia più antica, un Odolaw nominato in un documento del 1187 era elencato come figlio di Casimiro I, ma probabilmente si tratta di un errore. Secondo lo storico contemporaneo Saxo Grammaticus(nato intorno al 1140, morto intorno al 1220), Casimiro I morì senza figli.

    (DE) Gottfried von Bülow, Casimir I., in Allgemeine Deutsche Biographie, vol. 4, Lipsia, Duncker & Humblot, 1876, p. 53 s.
    F.A. Vossberg, Siegel des Mittelalters, Berlin, 1854, Tafel 20
  3. Il Ducato di Pomerania fu un territorio sul quale si estendeva la signoria dei principi di origine slava nota come dinastia dei Greifen, che vi si spartirono il territorio dal XII al XVII secolo.

  4. Ratibor era uno degli aristocratici liberal-conservatore, riformatore politico, fu un sostenitore di Otto von Bismarck.

  5. Vartislao I di Pomerania fu duca di Pomerania dal 1106 al 1135 e capostipite della dinastia dei Greifen e primo sovrano del Ducato di Pomerania.

  6. it.wikipedia.org › wiki › RacibórzRacibórz - Wikipedia

    Racibórz (in slesiano Raćibůrz, in tedesco Ratibor, in ceco Ratiboř) è una città polacca del distretto di Racibórz nel voivodato della Slesia. Ricopre una superficie di 74,96 km² e nel 2006 contava 60 218 abitanti.