Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 680.000 risultati di ricerca

  1. it.wikipedia.org › wiki › CopenaghenCopenaghen - Wikipedia

    Copenaghen (AFI: /kopeˈnaɡen/ ascolta [?·info]; in danese København; in latino Hafnia; in italiano arcaico Copenàga) è la capitale e la città più popolosa della Danimarca con 638 117 abitanti nel comune (1 335 000 nell'area urbana al 2021). È situata sulle isole Selandia e Amager, ed è separata dalla città svedese di Malmö dall’Øresund.

  2. en.wikipedia.org › wiki › CopenhagenCopenhagen - Wikipedia

    Copenhagen - Wikipedia Jump to content Search Create account Create account Log in Pages for logged out editors learn more Talk Contributions Navigation Main page Contents Current events Random article About Wikipedia Contact us Donate Contribute Help Learn to edit Community portal Recent changes Upload file Tools What links here Related changes

    • 1050–1778, 2100, 2150, 2200, 2300, 2400, 2450, 2500
    • Capital
  3. Copenaghen è una cornucopia. Offre tutto ciò che si desidera, al pari di città del calibro di Parigi e Londra ma in un'area molto più ristretta e tra atmosfere molto più rilassate. La capitale danese è una delle città più vivibili al mondo.

  4. it.wikipedia.org › wiki › ChristianiaChristiania - Wikipedia

    • Ubicazione
    • Storia
    • Attività
    • Prospettive Future
    • Galleria d'immagini
    • Bibliografia
    • Voci Correlate
    • Collegamenti Esterni

    Christiania si trova nel centrale distretto di Christianshavn, uno dei quindici in cui si divide Copenaghen. La stazione della metropolitana più vicina è quella di Christianshavn, sulla grande arteria Knippelsbro Torvegade dalla quale si accede alla strada Prinsessegade, che dopo circa cinquanta metri porta all'ingresso principale di Christiania in...

    Christiania venne fondata nel 1971, quando un gruppo di hippy occupò una base navale dismessa alle porte della capitale danese, costituita da edifici militari abbandonati. Una delle persone più influenti del gruppo era Jacob Ludvigsen, un provo che pubblicava il giornale anarchico Hovedbladete, che ufficializzò la proclamazione della Città Libera, ...

    Più di cinquanta collettivi diversi esercitano attività artigianali, culturali, teatrali ecc. Christiania ha il suo asilo, la panetteria, la sauna, la fabbrica di biciclette, la tipografia, la radio libera, laboratori di restauro, il cinema, bar, ristoranti, luoghi di spettacolo. Rinomata per la sua via principale, la pusher street, dove l'hashish ...

    Il futuro di Christiania rimane incerto, in quanto l'esecutivo danese continua a premere per la sua rimozione[senza fonte]. Gli abitanti contrattaccano con l'umorismo o la perseveranza - ad esempio, quando nel 2002 le autorità chiesero che il commercio di hashish venisse reso meno visibile, le bancarelle vennero coperte con dei teli mimetici. Il 4 ...

    Birra locale
    Sportello per acquistare azioni della micronazione
    Mappa della micronazione
    Pusherstreet
    Graziano Graziani, Stati d'eccezione, pp. 129-135, Roma, Edizioni dell'Asino, 2012.
    Pernille W. Lauritsen, Christiania, Copenaghen, Kirsten Corvinius, 2002.
    John Ryan-George Dunford-Simon Sellars, Micronations, pp. 16-21, London, Lonely Planet, 2006.
    (DA) Sito ufficiale di Christiania, su christiania.org.
    (DA, EN) Sito web Bevar Christiania (Salva Christiania), su bevarchristiania.dk. URL consultato il 12 novembre 2007 (archiviato dall'url originale il 12 novembre 2007).
    • Città Libera di Christiania
    • 1971
    • Storia
    • Rete
    • Treni
    • Gestione Della Metropolitana E Dati Economici
    • Sviluppi Futuri
    • Voci Correlate

    La metropolitana fu costruita dopo un'indagine del 1992 sul trasporto a Copenaghen, in quanto grandi appezzamenti di terreno ad Amager, situata a sud del centro di Copenaghen, erano ancora inutilizzate o soggette all'agricoltura. La città decise di svilupparle come parte del progetto Ørestad, insieme alla costruzione del ponte di Øresund. Poiché le...

    Linee

    La Metro comprende due linee che seguono lo stesso percorso in città e si dividono a Christianshavn in due linee differenti, una occidentale e una orientale. Le linee hanno un totale di 22 stazioni e una lunghezza totale di 36 km. La metropolitana corre nel sottosuolo con uno scartamento ferroviario standard, con terza rotaia a 750 V DC. Il tracciato giunge in superficie presso Amager e nella zona intorno a Vanløse, mentre nel centro cittadino è interrato. Le gallerie sono state costruite con...

    Stazioni

    Sull'attuale rete ci sono 22 stazioni, nove delle quali sono sotterranee: sei ad alta profondità e tre appena sotto il livello del suolo. Tutte sono state disegnate in modo simile, con una colonna alta 5 metri di fronte ad ogni stazione. Tutte le stazioni sono lunghe 60 metri e profonde 20, con l'eccezione di Nørreport, che è lunga 80 metri. Ogni fermata è dotata di citofoni a disposizione dei passeggeri per le comunicazioni con il centro informazioni o per comunicare eventuali emergenze. Sic...

    Biglietti

    I biglietti usati negli altri mezzi di trasporto pubblici valgono anche per la metropolitana della capitale danese. Ci sono macchinette per l'emissione dei biglietti in ogni stazione.

    I treni sono della classe Metrò Automatico AnsaldoBreda, prodotti dall'omonima azienda italiana, e sono stati disegnati da Giugiaro Design. Sono tutti senza macchinista, in quanto gestiti da un sistema computerizzato chiamato ATC (Automatic Train Control). Sui treni vi sono spesso assistenti, il cui compito è di fornire informazioni ai passeggeri, ...

    La gestione della metropolitana è affidata a Metro Service A/S controllata al 100% da Inmetro - International Metro Service S.r.l., che nel 2006 ha vinto l'appalto fino al 19 ottobre 2010 per l'esercizio e la manutenzione della linea ad un costo di 122 milioni di euro. Inmetro è una società italiana composta al 51% da Azienda Trasporti Milanesi S.p...

    Il governo danese ha accettato la proposta di una linea circolare, per collegare le aree del centro della città con quelle che non sono coperte dal normale servizio ferroviario e dalla metropolitana. La Ørestad Development Corporation prevede che le linee M3 e M4 potranno sostenere un traffico di 275 000 passeggeri al giorno, il 25% delle quali att...

  5. La statua della Sirenetta è una scultura bronzea alta 1,25 m e dal peso di 175 kg, situata all'ingresso del porto di Copenaghen ed è uno dei simboli della capitale danese. Raffigura la protagonista, Sirenetta, di una delle più celebri fiabe di Hans Christian Andersen, La sirenetta. [1] Indice 1 Storia 2 Copie della statua 3 Note 4 Bibliografia