Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. 7 Days in Havana (7 días en La Habana) è un film collettivo del 2012, ambientato durante una settimana nella capitale cubana dell'Avana. Il film è composto da sette episodi, uno per ogni giorno della settimana, diretti da sette registi differenti: Benicio del Toro , Pablo Trapero , Julio Medem , Elia Suleiman , Gaspar Noé , Juan ...

  2. Un'identità ibrida che dietro al volto decadente mostra bagliori di speranza, diventando il set di un'opera collettiva diretta da Benicio Del Toro, Pablo Trapero, Julio Medem, Elia Suleiman, Gaspar Noé, Juan Carlos Tabío e Laurent Cantet.

  3. 7 Days in Havana ( Spanish: 7 días en La Habana) is a 2012 Spanish-language anthology film. Set during a week in the Cuban capital Havana, the film features one segment for each day, each segment directed by a different filmmaker. The directors are Julio Medem, Laurent Cantet, Juan Carlos Tabío, Benicio del Toro, Gaspar Noé, Pablo ...

  4. 8 giu 2012 · 7 days in Havana è un film di genere drammatico del 2012, diretto da Benicio Del Toro, Laurent Cantet, Julio Medem, Elia Suleiman, Pablo Trapero, Gaspar Noé, Juan Carlos Tabío, con Emir...

  5. 30 mag 2012 · With Josh Hutcherson, Vladimir Cruz, Magali Wilson, Daisy Granados. A lesbian, an aspiring actor, an aspiring singer, a low-class marriage, a neighborhood community and 2 renowned directors have memorable less-than-24-hour-long experiences while living in/visiting the capital of Cuba.

  6. 7 días en La Habana. Francia, Spagna, 2012. Genere: Drammatico. durata 100' Regia di Laurent Cantet, Benicio Del Toro, Julio Medem, Gaspar Noé, Elia Suleiman, Juan Carlos Tabío, Pablo Trapero. Con Josh Hutcherson, Emir Kusturica, Daniel Brühl, Elia Suleiman, Jorge Perugorría, Vladimir Cruz, Mirta Ibarra, Daisy Granados... Vedi cast completo.

  7. 7 Days in Havana | Film | Recensione | Ondacinema. di AA.VV. commedia, drammatico | Francia/Spagna (2012) recensione di Diego Capuano. 5.5/10. Nel cinema che fu, soprattutto quello italiano degli anni 50 e 60, il film a episodi, che richiamava le firme di alcuni dei più grandi autori in circolazione, era una istituzione.