Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 133.000 risultati di ricerca

  1. Alberto Alcibiade di Brandeburgo-Kulmbach (Ansbach, 28 marzo 1522 – Pforzheim, 8 gennaio 1557) fu Margravio di Brandeburgo-Kulmbach, (conosciuto anche col nome di Brandeburgo-Bayreuth). Per la sua natura bellicosa, ricevette il soprannome di Alcibiade dopo la sua morte; durante la sua vita Alberto venne conosciuto come Bellator (il Guerrafondaio).

  2. ALBERTO di Brandenburgo, detto Alcibiade, margravio di Kulmbach-Bayreuth Carlo Capasso Nato il 28 marzo 1522 da Casimiro di Brandenburgo-Kulmbach (linea dei Brandenburgo di Franconia), ebbe per dominî i territorî di Bayreuth e di Kulmbach, con centro a Kulmbach. Messosi al fianco di Carlo V, il 1544, nella tregua della lotta tra l'impero e la Francia, egli menò vita irrequieta, partecipando ad azioni locali o contro i protestanti; ma con tale foga, da esser soprannominato "il Bellicoso" ed "A

  3. Alberto Alcibiade di Brandeburgo-Kulmbach fu Margravio di Brandeburgo-Kulmbach, . Per la sua natura bellicosa, ricevette il soprannome di Alcibiade dopo la sua morte; durante la sua vita Alberto venne conosciuto come Bellator . Egli era membro della Casata di Hohenzollern, del ramo di Franconia.

  4. Figlio (Ansbach 1522 - Pforzheim 1557) del margravio Casimiro di Brandeburgo-Kulmbach, da ragazzo fu oggetto di influssi sia luterani che cattolici; abile guerriero, sostenne dapprima Carlo V, e fu fatto prigioniero a Rochlitz (1547); poi si rivolse contro di lui, appoggiando la Francia e i principi luterani tedeschi, occupando e saccheggiando le terre dei vescovi di Bamberga, Würzburg, Worms, Magonza e Treviri (1552).

  5. 1 gen 2023 · margravio di Brandeburgo-Kulmbach (Ansbach 1522-Pforzheim 1557). Chiamato Alcibiade per la sua bellicosa irrequietezza, coadiuvò Carlo V, alla testa di una truppa mercenaria, nella guerra contro la Francia (1543) e la Sassonia (1547), alleandosi poi con Maurizio di Sassonia ed Enrico II di Francia contro l'imperatore (1552).

  6. 25 mag 2016 · Albrecht Alcibiades: il Bellator di Brandeburgo. A metà del cinquecento, Albrecht Alcibiades, Margravio di Brandeburgo-Kulmbach diventa uno dei condottieri più temuti di Germania. Grazie alle sua veloce ascesa (e altrettanto veloce discesa) militare, si guadagna il soprannome Alcibiades e l’appellativo di Bellator.

  7. Nel 1546, Federico adottò definitivamente il luteranesimo e assunse l'amministrazione dei territori nella Franconia per conto del cognato, Alberto Alcibiade, margravio di Brandeburgo-Kulmbach. Siccome la sua famiglia viveva nelle ristrettezze, Maria si rivolse ripetutamente a suo zio Alberto di Prussia per ottenere assistenza finanziaria.