Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Alessandro III Romanov (in russo Александр III Александрович?, Aleksandr III Aleksandrovič; San Pietroburgo, 10 marzo 1845 – Livadija, 1º novembre 1894) è stato imperatore di Russia dal 14 marzo 1881 fino alla sua morte.

  2. ALESSANDRO III, imperatore di Russia Giuseppe GALLAVRESI Figlio dell'imperatore Alessandro II, nacque il 10 marzo 1845, e divenne granduca ereditario nel 1865, in seguito alla morte del fratello maggiore, lo zarevič Nicola.

  3. Alessandro III Romanov (in russo Александр III Александрович?, Aleksandr III Aleksandrovič; San Pietroburgo, 10 marzo 1845 – Livadija, 1º novembre 1894) è stato imperatore di Russia dal 14 marzo 1881 fino alla sua morte. Fatti in breve Imperatore e autocrate di tutte le Russie, In carica ... Alessandro III di Russia.

  4. Il crollo dell'Unione Sovietica e gli effetti sull'economia russa. I regni di Alessandro III e Nicola II furono due periodi di reazione: di mente ristretta e reazionari convinti, i 2 sovrani rifiutarono altre riforme e promossero la “controriforma” al fine di limitare i cambiamenti già avviati.

  5. Alessandro III. Zar di Russia (Pietroburgo 1845-Livadia, Crimea, 1894). Figlio di Alessandro II, chiamato improvvisamente al trono il 13 marzo 1881 dalla morte violenta del padre, subì l’influenza dell’antico precettore, il reazionario B. Pobedonoscev, e annullò con misure restrittive gli effetti delle riforme paterne.

  6. Alessandro III (1845-1894) fu il padre di Nicola II e il penultimo zar Romanov di Russia. Il giovane Alessandro divenne l'epitome di un forte zar autocratico: era rumoroso, mascolino, fisicamente imponente e spesso irascibile.

  7. Impresa in cui fallirono persino Napoleone e Hitler. L'invasione mongola spegnerà la luce della potenza di Kyiv e accenderà quella di Mosca. Come ci racconta Giorgio Cella, storico e analista...