Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 412.000 risultati di ricerca

  1. Alessandro I di Grecia ( in greco moderno: Αλέξανδρος, Βασιλεύς των Ελλήνων; Tatoi, 1º agosto 1893 – Atene, 25 ottobre 1920) fu re della Grecia dall'11 giugno 1917 al 25 ottobre 1920 . Indice 1 Biografia 1.1 Infanzia 1.2 Incoronazione e matrimonio 1.3 Morte 2 Discendenza 3 Ascendenza 3.1 Ascendenza patrilineare 4 Onorificenze

  2. ALESSANDRO I, re di Grecia Attilio Tamaro Nato a Tatói il 20 luglio 1893, secondogenito del re Costantino, giunse al trono in seguito ad avvenimenti che funestarono il suo paese, quando, durante la guerra europea, le potenze protettrici della Grecia, rimorchiate da una risoluta azione politica della Francia, ne manomisero la neutralità e obbligarono il re Costantino e il diadoco (principe ereditario) ad abbandonare Atene per mettere il governo in mano a Venizelos.

    • L'educazione E La Presa Del Potere
    • La Conquista Della Persia
    • Un Impero Mai Consolidato
    • L'eredità Di Alessandro
    • Le Molte Alessandrie
    • Dalla Storia Al Mito

    Figlio del re Filippo II, fondatore della potenza macedone, Alessandro nacque a Pella nel 356 a.C. e ricevette un'accurata educazione. A provvedere alla sua istruzione fisica, politica e militare fu personalmente il padre, che intendeva prepararlo a diventare un sovrano avveduto e capace. Quanto a quella intellettuale il principe ebbe la fortuna di...

    Formata con i Greci sottomessi la lega di Corinto, Alessandro si propose di iniziare la conquista della Persia, già progettata dal padre. Sbarcato nel 334 in Asia con un potente esercito di circa 40 mila uomini e una grande flotta di 160 navi, si recò in pellegrinaggio alla tomba di Achille presso Troia. Dopo aver liberato le città greche sottomess...

    Tuttavia, i costi umani e materiali di conquiste tanto lontane ed estese finirono per indurre al ritorno il grande conquistatore, che nel 324 fece rientro a Susa, la capitale della Persia. Scopo di Alessandro era allora consolidare il suo imperoe instaurare buoni rapporti tra Macedoni, Greci e Persiani. Pensando che un nuovo matrimonio potesse serv...

    Il grande re aveva lasciato ai posteri una eredità fondata su due principali elementi. Il primo era il fatto di avere creato le condizioni per un'enorme espansione della cultura greca, così da porre le premesse per quella che è stata definita la civiltà ellenistica; al tempo stesso però la creazione di un grande impero macedone-greco-asiatico aveva...

    Al fine di consolidare le sue conquiste, un aspetto importante della visione strategica di Alessandro Magno consistette nella fondazione, in vari luoghi giudicati particolarmente importanti, di numerose colonie militari che dovevano costituire un mezzo di influenza sia culturale sia politica sui territori conquistati - una linea poi proseguita ed e...

    L' immenso impero edificato da Alessandro, partendo dalla Macedonia e dalla Grecia, giunse ad abbracciare l'Egitto in Africa e a estendersi in Asia fino al fiume Indo. In tal modo egli contribuì a creare nuovi legami tra i popoli soggetti e a intensificare i contatti tra culture e civiltà diverse, estendendo enormemente l'influenza della civiltà gr...

  3. Alessandro I di Grecia fu re della Grecia dall'11 giugno 1917 al 25 ottobre 1920. For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Alessandro di Grecia . Home

  4. Alessandro aveva forse intenzione di arrivare fino alla vallata del Gange, ma l'armata macedone giunta sul fiume Ifasi (oggi Beas), stanca dell'idea di proseguire una lunga campagna contro i potenti indiani (il Regno Magadha stava attrezzando un potente esercito di centinaia di migliaia di soldati e migliaia di elefanti che spaventava i macedoni) fra giungle monsoniche, febbri malariche ed elefanti da guerra, si rifiutò di seguirlo oltre verso est dopo un ammutinamento durato tre ...

    • Ἀλέξανδρος Γ' ὁ Μακεδών, Μέγας Ἀλέξανδρος
    • Filippo II
  5. Alessandro III re di Macedonia Enciclopedia on line Re di Macedonia (Pella 356 - Babilonia 323 a.C.), figlio di Filippo II, fondatore della potenza macedone, e di Olimpiade, figlia di Neottolemo re d'Epiro. Una delle maggiori figure della storia, dominò la Grecia, culla della civiltà occidentale, e fu abile stratega e conquistatore.

  6. Alessandra di Grecia in tenera età con la nonna Sofia di Prussia I suoi genitori erano il re Alessandro I di Grecia e Aspasia Manos. Nacque ad Atene dopo la morte del padre. Come figlia di Aspasia e nipote di Petros Manos e Maria Argyropoulos, era l'unica discendente della famiglia reale greca che avesse sangue greco nelle recenti generazioni.