Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 840.000 risultati di ricerca

  1. Antonio Salandra ( Troia, 13 agosto 1853 – Roma, 9 dicembre 1931) è stato un politico, giurista e accademico italiano, Presidente del Consiglio dei ministri dal 21 marzo 1914 al 18 giugno 1916 . Indice 1 Biografia 1.1 Presidente del Consiglio 1.2 Attività accademica 1.3 Decesso 2 Opere 3 Onorificenze 4 Note 5 Voci correlate 6 Altri progetti

  2. Salandra, Antonio. Uomo politico (Troia 1853 - Roma 1931). Presidente del Consiglio (1914), su posizioni conservatrici, allo scoppio della Prima guerra mondiale passò da neutralismo a interventismo e promosse i negoziati segreti preliminari al patto di Londra.

  3. Tre anni dopo, il 9 dicembre 1931, Antonio Salandra si spegne in Roma, all'età di 78 anni. Uomo di specchiata moralità e di onestà intransigente, Antonio Salandra è stato intellettuale, giurista ed economista di grande spessore. La più insigne Accademia italiana, quella dei Lincei, lo volle annoverare fra i suoi soci nazionali.

  4. SALANDRA, Antonio. – Nacque a Troia, in Capitanata (Foggia), il 13 agosto 1853, primogenito di Gaspare e di Giuseppina Granata, entrambi appartenenti a famiglie di professionisti e proprietari. Il bisnonno paterno, Gaspare, notaio e facoltoso possidente, tra il 1793 e i due anni successivi venne eletto mastrogiurato, carica che ricoprì di nuovo nel ...

  5. 5 dic 2022 · Antonio Salandra, (born Aug. 13, 1853, Troia, Puglia, Kingdom of the Two Sicilies [Italy]—died Dec. 9, 1931, Rome), Italian statesman who was premier at the beginning of World War I (1914–16). Salandra was educated in law and taught public administration at the University of Rome before entering politics.

    • The Editors of Encyclopaedia Britannica
  6. Antonio Salandra (13 August 1853 – 9 December 1931) was a conservative Italian politician who served as the 21st prime minister of Italy between 1914 and 1916. He ensured the entry of Italy in World War I on the side of the Triple Entente (the United Kingdom , France , and the Russian Empire ) to fulfil Italy’s irredentist claims .

  7. Antonio Salandra, capo del governo interventista che spinse l'Italia ad entrare in guerra La neutralità italiana durante la prima guerra mondiale consistette nella politica adottata dal governo italiano, guidato da Antonio Salandra , nel periodo fra l'ultimatum austriaco del 23 luglio 1914 alla Serbia e la dichiarazione di guerra italiana all' Impero austro-ungarico , il 23 maggio 1915 .