Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. 4 giorni fa · Mercanti tra Trieste e Ferrara nel Tre-Quattrocento, Roma, Aracne, 2017; Il carteggio tra Beatrice d'Aragona e gli Estensi (1476-1508), Roma, Aracne, 2010; Donne medievali. Un percorso storico e metodologico, Ferrara, Nuovecarte, 2006; Soggetti a "ribalda fortuna".

  2. 6 giorni fa · TEA. Due giovani donne belle e autoritarie, due cugine ambiziose e assetate di potere: Beatrice dEste e Isabella dAragona. Sullo sfondo, una città sfarzosa e traboccante di vita: la Milano di fine Quattrocento, la città degli Sforza, di Ludovico il Moro, di Leonardo da Vinci e del Bramante. Moglie del Moro la prima, sposa ...

  3. 1 giorno fa · Pietro III di Aragona colse l’opportunità offerta dai Vespri Siciliani per intervenire in Sicilia. Sbarcò a Trapani nell’estate del 1282, trovando un’accoglienza calorosa dai siciliani. La sua campagna fu rapida e decisiva, con la maggior parte dell’isola che cadde sotto il suo controllo entro pochi mesi.

  4. 1 giorno fa · Qui visse e morì Eleonora d’Aragona, contessa di Caltabellotta (1346-1405), una delle donne più potenti della Sicilia ai suoi tempi, nipote del sovrano del Regno di Sicilia Federico III d ...

  5. 1 giorno fa · Piccoli poeti crescono all’I.I.S. “E. Fermi” di Aragona. Quattro alunni hanno trionfato alla 25ª edizione del premio Arte e cultura siciliana “Ignazio Buttita” bandito dal Centro artistico-culturale “Renato Guttuso” di Favara aggiudicandosi, in ex aequo, il gradino più alto del podio. Queste le poesie che la giuria ha giudicato meritevoli: “Quannu chiovi” di Domenico ...

  6. 9 mag 2024 · Lo spettacolo è presentato da Ciro Satto, Fabrizio Grazioso e dalla maestra Paola assiema a: Diego Chiarini, Sara Maggio, Martina Villani, Antonio Medda, Beatrice Aragona, Martina Galletti, Giovanni Giusti, Thiago Diversi, Filippo Muoio e Rita Mancini. La cittadinanza è invitata a partecipare. Stampa. Vota questo articolo. 1. 2. 3. 4. 5. (0 Voti)

  7. 23 ore fa · “Un’operazione verità, – l’ha definita l’autore Antonio Fanizzi – perché a volte le leggende vengono spacciate per verità; è vero che anche le leggende, come quelle che aleggiano attorno alla figura del Conte Acquaviva d’Aragona hanno la loro funzione, ma nostro compito deve essere ricercare la verità attraverso lo studio dei testi già pubblicati, leggendo documenti