Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Caterina Jagellona, (in polacco Katarzyna Jagiellonka) ( Cracovia, 1º novembre 1526 – Stoccolma, 16 settembre 1583 ), era figlia del re Sigismondo I Jagellone e Bona Sforza. Moglie di Giovanni III di Svezia, fu regina consorte di Svezia dal 1569 fino alla morte. Indice. 1 Biografia. 1.1 Matrimonio. 1.2 Duchessa di Finlandia. 1.3 Regina consorte.

  2. it.wikipedia.org › wiki › JagelloniJagelloni - Wikipedia

    Gli Jagelloni o Iagelloni o Jagelloniani furono una dinastia reale originaria della Lituania, discendenti della dinastia lituana dei Gediminidi, che regnò in diversi paesi dell'Europa centrale tra il XIV secolo e il XVI secolo. Furono prima granduchi di Lituania, dal 1377 al 1392, e poi re di Polonia dal 1386 al 1572, re di Ungheria dal 1440 ...

  3. L’importante ruolo di Caterina Jagellona nel consolidamento delle relazioni diplomatiche tra la Polonia e il Granducato di Lituania durante il suo regno come regina. Chi era esattamente questa sforza che fu regina di Polonia e qual è stato il suo ruolo storico nel paese?

  4. Caterina Jagellona, (in polacco Katarzyna Jagiellonka) ( Cracovia, 1º novembre 1526 – Stoccolma, 16 settembre 1583 ), era figlia del re Sigismondo I Jagellone e Bona Sforza. Moglie di Giovanni III di Svezia, fu regina consorte di Svezia dal 1569 fino alla morte. Fatti in breve Regina consorte di Svezia, In carica ... Chiudi.

  5. Sigismondo III Vasa fu re di Polonia dal 1587 al 1632 e di Svezia dal 1592 al 1599. Appartenente alla reale famiglia Vasa di Svezia, era figlio di Giovanni III e della principessa di Polonia Caterina Jagellona, sorella di Sigismondo Augusto. Eletto al trono della Confederazione polacco-lituana, Sigismondo era intenzionato a creare un'unione ...

  6. 20 apr 2024 · Nata Caterina Jagellona, figlia di Sigismondo I di Polonia, nel 1562 sposò Giovanni di Finlandia, al quale diede due figli, Sigismondo e Isabella. Quando Giovanni III divenne re della Svezia, Caterina influenzò le sue decisioni politiche e tentò di restaurare il cattolicesimo in Svezia.

  7. Il nome Drottningholm, “il colle della regina”, si rifà al palazzo che Johan III commissionò per la propria consorte, la regina Caterina Jagellona, alla fine del XVI secolo. Questo palazzo, a due piani e munito di torre, fu progettato dall’architetto di fiducia di Johan III, Willem Boy.