Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 41 risultati di ricerca

  1. Il Santo del giorno: il santo di oggi e il calendario delle celebrazioni di tutti santi e ricorrenze dell'anno

  2. Alexander Roslin, Ritratto di Caterina II, anni 1780, olio su tela, 160×121 cm, Ermitage, San Pietroburgo. Caterina approvava l'Illuminismo e considerava sé stessa un filosofo sul trono, come Marco Aurelio o Federico II di Prussia. Fu conosciuta come una protettrice delle arti e della letteratura. Scrisse commedie, romanzi e memorie.

  3. Caterina sospettava la Massoneria di essere diretta dal suo nemico, il re di Prussia Federico II, e di voler mettere Paolo contro di lei, prese quindi delle misure per proibirla, chiudendo nel 1785 una stamperia e confiscando ben 461 opere a soggetto massonico, imprigionando o esiliando parecchi massoni, tutte misure che furono revocate quando nel 1796 Paolo ascese al trono.

  4. Scopri tutte le novità dal mondo e leggi online su Ansa.it le ultime notizie, foto, video e approfondimenti provenienti da Europa, USA, Asia e altro ancora.

  5. Dorotea di Sassonia-Lauenburg tre figli e due figlie: Figlio di Federico I; primo re protestante; fu anche Re di Norvegia: Federico II: 1º luglio 1534 1º gennaio 1559: 4 aprile 1588: Sofia di Meclemburgo-Güstrow quattro figli e quattro figlie: Figlio di Cristiano III; fu anche Re di Norvegia: Cristiano IV: 12 aprile 1577 4 aprile 1588: 28 ...

  6. Gustavo III di Svezia (Stoccolma, 24 gennaio 1746 – Stoccolma, 29 marzo 1792) fu re di Svezia dal 1771 alla morte nel 1792.. Tra i maggiori sovrani del suo tempo e indubbiamente tra le più dotate figure di spicco della storia svedese, Gustavo III seppe reintrodurre in Svezia un governo monarchico forte e assolutistico che al paese era mancato dalla morte di Carlo XII nel 1718.

  7. Biografia Infanzia. Carlotta era la figlia più giovane del duca Carlo Ludovico Federico di Meclemburgo-Strelitz, principe di Mirow (23 febbraio 1707 – 5 giugno 1752) e della moglie, la principessa Elisabetta Albertina di Sassonia-Hildburghausen, (4 agosto 1713 – 29 giugno 1761).