Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 41 risultati di ricerca

  1. Federico Cristiano di Sassonia (Dresda, 5 settembre 1722 – ivi, 17 dicembre 1763), principe di Polonia ed elettore di Sassonia; Figlia nata morta (23 giugno 1723) Maria Amalia Cristina Francesca Saveria Flora Walburga (1724 – 1760), principessa di Polonia e duchessa in Sassonia, sposò il re Carlo III di Spagna;

  2. Federico Cristiano Ludovico 1943-1943: Francesco Federico Cristiano 1944 ⚭ Gudrun Edith Winkler ⚭ Susann Genske Giorgio Federico 1976 ⚭ Sofia di Isenburg Filippo Cirillo 1968 ⚭ Anna Christine Soltau: Gioacchino Alberto 1984: Federico Guglielmo 1979 Georgij Michajlovič 1981 ⚭ Rebecca Virginia Bettarini

  3. Cristiano VII re di Danimarca e Norvegia, su Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. Herbert Lundh, CRISTIANO VII re di Danimarca e di Norvegia, in Enciclopedia Italiana, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1931. Cristiano VII, in Dizionario di storia, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2010.

  4. Oldenburg (Oldenburg) (in basso tedesco Ollnborg), anche nota in italiano come Oldemburgo, è una città extracircondariale tedesca, che si trova nel Land della Bassa Sassonia. Con i suoi 169 077 abitanti, [1] Oldenburg è la quarta città più grande della Bassa Sassonia, dopo Hannover , Braunschweig e Osnabrück .

  5. Alberto Vittorio Cristiano Edoardo di Sassonia-Coburgo-Gotha (Windsor, 8 gennaio 1864 – Sandringham, 14 gennaio 1892) fu un membro della famiglia reale britannica. Era il figlio maggiore di Alberto Edoardo, principe di Galles (in seguito re Edoardo VII) e di Alessandra di Danimarca (in seguito regina Alessandra).

  6. Albero della successione al trono dei primi regnanti svedesi nel Medioevo. La corona della Svezia, conservata nel palazzo reale di Stoccolma. Questo è un elenco di monarchi svedesi ovvero di re e regine regnanti della Svezia, con reggenti e viceré, dell'Unione di Kalmar, fino ai giorni nostri.

  7. it.wikipedia.org › wiki › LongobardiLongobardi - Wikipedia

    Etnonimo Cavaliere, lastrina in bronzo dorato dello Scudo di Stabio, VII secolo Berna, Historisches Museum. È lo stesso Paolo Diacono, che con la sua Historia Langobardorum ("Storia dei Longobardi") è la principale fonte di conoscenza della storia longobarda, a fornire l'etimologia dell'etnonimo "Longobardi" (Langbärte in antico germanico, latinizzato in Langobardi):