Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 42.600.000 risultati di ricerca

  1. it.wikipedia.org › wiki › Dino_GrandiDino Grandi - Wikipedia

    Dino Antonio Giuseppe Grandi, Conte di Mordano, è stato un politico e diplomatico italiano, passato alla storia per la presentazione dell'omonimo ordine del giorno al Gran consiglio del fascismo del 25 luglio 1943 che portò alla destituzione di Benito Mussolini. Fu ministro degli esteri, ministro di grazia e giustizia e ambasciatore a Londra del Regno d'Italia.

  2. GRANDI, Dino Paolo Nello Nacque a Mordano, presso Imola, il 4 giugno 1895, da Lino e Domenica Gentilini. Il padre era un piccolo imprenditore agricolo fattosi da sé; la madre una maestra elementare. In famiglia il G. respirò un'aria di robusto patriottismo, alimentata da memorie risorgimentali ancora fresche; e si appassionò presto alla politica in un clima caratterizzato dalle lotte contadine della Valle Padana.

  3. Dino Grandi nasce a Mordano, piccolo paesino della provincia bolognese, il giorno 4 giugno 1895, in una famiglia romagnola di proprietari terrieri. Iscritto presso la facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Bologna nel 1913, durante il suo periodo di studi accademici inizia a collaborare come giornalista per il Resto del Carlino.

  4. DINO GRANDI nasce il 4 giugno 1895 a Mordano (BO), da una famiglia contadina. Il padre amministratore di una grande tenuta, era un ex seminarista, poi anticlericale, liberale di vecchio stampo, monarchico, ma tra le sue amicizie Andrea Costa, il primo socialista ad entrare in Parlamento.

  5. en.wikipedia.org › wiki › Dino_GrandiDino Grandi - Wikipedia

    Dino Grandi (4 June 1895 – 21 May 1988), 1st Conte di Mordano, was an Italian Fascist politician, minister of justice, minister of foreign affairs and president of parliament. Early life [ edit ] Born at Mordano , province of Bologna , Grandi was a graduate in law and economics at the University of Bologna in 1919 (after serving in World War I ).

  6. 21 mag 2020 · Accadde oggi: il 21 maggio del 1988 muore Dino Grandi, l’uomo che nel 1943 decretò la caduta del Duce e mandò alla deriva il fascismo. Maggio 21, 2020 Redazione Accadde oggi, grandi. Accadde oggi: era il 21 maggio del 1988, 32 anni fa, quando morì Dino Grandi, l’uomo che determinò nel 1943 la caduta del Duce.

  7. 24 lug 2013 · Così Dino Grandi — il gerarca che il 25 luglio 43 liquidò il duce e il fascismo —, trent’anni fa descriveva al direttore del Carlino Tino Neirotti la villa di famiglia alle porte di Bologna....