Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. it.wikipedia.org › wiki › LituaniaLituania - Wikipedia

    5 giorni fa · Nel 1386 infatti si fece battezzare, sposò la principessa Edvige (Jadwiga), erede al trono della Polonia, e assunse il nome cristiano di Ladislao II Jagellone (Władysław II Jagiełło) di Polonia, dando origine all'Unione Polacco-Lituana destinata a durare per i successivi 400 anni.

    • Repubblica di Lituania
    • Russo
    • Lietuvos Respublika
    • Lituano
  2. 14 feb 2024 · 1457 - Edvige Jagellone, principessa polacca († 1502) 1477 - Mathias Zell, teologo tedesco († 1548) XVI secolo (12) 1516 - Matthew Stuart, nobile scozzese († 1571) 1519 - Ugolino Martelli, umanista italiano († 1592) 1524 - Bernardo Canigiani, letterato e ambasciatore italiano († 1604)

  3. 10 feb 2024 · Papa Francesco ha promulgato il decreto. Nata nel 1919 entrò nella Congregazione delle Figlie di Gesù e visse anche a Massa Lo scorso 19 maggio il Santo

  4. 26 gen 2024 · E se poi te ne penti? Ladislao III Jagellone pp. 160-163 P. 169, 174: Vlad Dracul e una battutaccia disfattista; dopo il disastro di Varna G. Hunyadi ripara in Valacchia e chiede la protezione di Vlad II Dracul, che lo imprigiona per un po' di tempo ma poi lo libera cosicché il comandante possa causare fastidi al sultano che Vlad ...

  5. 13 feb 2024 · Dopo la morte del marito, per Edvige è quasi naturale entrare nel monastero cistercense di Trebnitz, da lei stessa fondato nel 1202. La duchessa diventa monaca e quando si spegne, il 15 ottobre 1243, nessuno ha dubbi: è morta una santa.

  6. 12 feb 2024 · Informazioni. Il servizio di Pneumologia dell'Ospedale di Desio svolge attività ambulatoriale. Aggiornato il 12.02.2024.

  7. Santo del giorno Data 16 ottobre Il Santo del Giorno è una rassegna quotidiana di Santi, custoditi nella memoria della Chiesa. Storie di maestri di vita cristiana di tutti i tempi che come fari luminosi orientano il nostro cammino. Santa Edvige, duchessa di Polonia, religiosa La vera regalità sta nel servire i più poveri.