Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. 3 mar 2023 · Eugenio di Beauharnais nella Milano napoleonica, un approfondimento sull'arte, il gusto e la moda in epoca napoleonica negli ambienti della corte di Eugenio di Beauharnais, Vicerè d’Italia, che durante la sua reggenza nella città di Milano (1805 - 1814) fu promotore delle arti e della produzione manufatturiera, dando un grande impulso e influenzando la vita culturale, sociale ed economica ...

  2. Giuseppina di Beauharnais. Marie-Josèphe-Rose Tascher de La Pagerie, meglio nota come Giuseppina di Beauharnais (Les Trois-Îlets, 23 giugno 1763 – Parigi, 29 maggio 1814), è stata la prima moglie dell'imperatore Napoleone I dal 1796 al 1809. Come tale, fu imperatrice consorte dei francesi dal 1804 al 1809 e regina d'Italia dal 1805 al 1809.

  3. eugenio beauharnais - Beauharnais , Eugenio de Viceré d’Italia (Parigi 1781-Monaco, Baviera, 1824). Figlio del visconte Alexandre...

  4. 13 giu 2023 · Eugenio di Beauharnais, principe francese, principe di Venezia, viceré del Regno d'Italia, granduca ereditario di Francoforte, I duca di Leuchtenberg e I principe di Eichstätt ad personam (Parigi, 3 settembre 1781 – Monaco di Baviera, 21 febbraio 1824), era il primo ed unico figlio maschio del visconte Alessandro di Beauharnais e di Giuseppina di Beauharnais, futura moglie

  5. Padre. Eugenio di Beauharnais. Madre. Augusta di Baviera. Consorte di. Maria II del Portogallo. Religione. Cattolicesimo. Augusto Carlo Eugenio Napoleone di Beauharnais ( Milano, 9 dicembre 1810 – Lisbona, 28 marzo 1835) fu duca di Leuchtenberg, duca di Santa Cruz e principe consorte del Portogallo .

  6. 3 mar 2023 · Dal 3 marzo al 4 giugno 2023 gli Appartamenti di Parata di Palazzo Reale a Milano ospitano la mostra A casa del Vicerè: Eugenio di Beauharnais nella Milano napoleonica, un approfondimento sull ...

  7. Calendario 11/02/2021 11/02/2021 Italy/Rome LA MAGNIFICA CORTE MILANESE IN STILE IMPERO DI EUGENIO DE BEAUHARNAIS Divenuto Viceré del Regno d’Italia il 7 Giugno 1805, il ventiquattrenne Eugene de Beauharnais, che scelse di risiedere a Milano nella villa di via Palestro, la arreda con mobili, dipinti e decorazioni raffinatissime, commissionate ai più vincenti artisti milanesi, romani e ...