Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Federico Carlo di Prussia; Principe di Prussia; Stemma Nome completo: tedesco: Friedrich Karl Nikolaus von Preußen: Altri titoli: Sua Altezza Reale: Nascita: Berlino, 20 marzo 1828: Morte: Jagdschloss Glienicke, 15 giugno 1885 (57 anni) Dinastia: Hohenzollern: Padre: Carlo di Prussia: Madre: Maria di Sassonia-Weimar-Eisenach: Consorte: Maria ...

  2. Federico Guglielmo Carlo di Prussia; Nascita: Berlino, 3 luglio 1783: Morte: Berlino, 28 settembre 1851: Dati militari; Paese servito: Regno di Prussia: Forza armata: Esercito prussiano: Anni di servizio: 1799 - 1846: Guerre: Guerre napoleoniche Guerra della sesta coalizione: Battaglie: Battaglia di Jena Battaglia di Auerstädt Battaglia di ...

  3. 19 set 2022 · Storica. Federico il Grande, il re che sbalordì l’Europa. Nel XVIII secolo Federico II di Prussia suscitò sgomento per il suo talento di generale, ammirato dallo stesso Napoleone, e per l’adozione entusiastica delle idee più avanzate dell’Illuminismo. Martí Domínguez. 19 settembre 2022, 15:54. Personaggi. Età moderna.

  4. Perché, se lui fosse ancora vivo, noi non saremmo qui.». Federico II di Hohenzollern, detto Federico il Grande (in tedesco Friedrich der Große; Berlino, 24 gennaio 1712 – Potsdam, 17 agosto 1786 ), è stato il terzo re di Prussia e il principe elettore di Brandeburgo dal 1740 al 1786 .

  5. Federico Carlo di Prussia, (tedesco Friedrich Karl Nikolaus von Preußen) (Berlino, 20 marzo 1828 – Jagdschloss Glienicke, 15 giugno 1885), è stato un generale prussiano. Quick facts: Federico Carlo di Prussia, Principe di Prussi...

  6. Federico II di Hohenzollern - indicato storicamente anche come Federico II di Prussia o Federico il Grande - nasce il 24 gennaio del 1712 a Berlino, figlio di Sofia Dorotea di Hannover e del re Federico Guglielmo I di Prussia.

  7. Succeduto al padre il 31 maggio 1740, alla morte dell'imperatore Carlo VI seppe trar profitto dalla difficile posizione in cui era ridotta l' Austria in seguito alla contrastata successione di Maria Teresa per muoverle guerra con l'intento di entrare in possesso della Slesia.