Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Federico Carlo di Prussia, (tedesco Friedrich Karl Nikolaus von Preußen) (Berlino, 20 marzo 1828 – Jagdschloss Glienicke, 15 giugno 1885), è stato un generale prussiano

  2. Fu raccoglitore assiduo di opere d'arte prevalentemente francesi e rispondenti al gusto del lieto e del piacevole, che poi confluirono nel Kaiser-Friedrich-Museum di Berlino. Nell'Enciclopedia Treccani troverai tutto quello che devi sapere su Federico II il Grande re di Prussia.

  3. 19 set 2022 · Federico II di Prussia rappresenta, forse meglio di qualsiasi altro monarca, il modello del re illuminato. Grande suonatore di flauto traverso, notevole poeta, filosofo attento, erudito e amante delle lettere, nel XVIII secolo incarnò il tipo di monarchia e di governo auspicato dei filosofi del secolo dei Lumi.

  4. Figlio del re di Prussia Federico Guglielmo I (1688-1740) e di Sofia Dorotea di Hannover (1687-1757), fu uno dei personaggi più importanti e rappresentativi del suo tempo, incarnando l'archetipo settecentesco del monarca illuminato.

  5. Federico II di Prussia, noto come Federico il Grande, ha trasformato la Prussia in una potenza militare ed economica durante il suo regno dal 1740 al 1786. Le sue riforme illuministiche hanno influenzato molti paesi europei, mentre le sue abilità militari gli hanno guadagnato il titolo di Grande.

  6. 2 gen 2021 · Federico II di Prussia nasce a Berlino il 24 gennaio del 1712, diventando principe ereditario del regno a tredici mesi d’età. Figlio di Federico Guglielmo I, passato alla storia col soprannome di “Re Sergente”, il loro rapporto conflittuale contraddistingue il carattere e la personalità del giovane.

  7. Trovava, per sua fortuna, in Elisabetta di Russia e nei suoi ministri nemici acerrimi del re di Prussia; e così tra le due corti di Vienna e di Pietroburgo si andò preparando l'attacco. Persino la Francia, alleata di F. dal 1740 fno al'56, andava mutando le sue direttive politiche, preparandosi così il famoso renversement des alliances (v.