Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 16.200 risultati di ricerca

  1. 27 gen 2023 · Per quanto riguarda il fattore campo, nella passata stagione ha probabilmente inciso meno rispetto ad altre stagioni a causa della mancanza del pubblico, come si evince dalle statistiche: la percentuale di vittorie casalinghe si è attestata al 41% (156 successi interni), a fronte di un 34% di vittorie esterne (128 successi fuori casa) e di un 25% di pareggi (96 partite finite col segno X).

  2. 28 gen 2023 · Si trattò di un conflitto armato tra la Francia e la Prussia combattuto dal 1870 al 1871 ... la Sassonia e il Württemberg. E il primo agosto 1870, gli 800.000 uomini guidati dal generale ...

  3. 27 gen 2023 · Le medaglie d'onore sono state consegnate nel ricordo di Vinicio Palmerini e Antonio Bifaretti. Palmerini, nato a Paganica, frazione dell'Aquila, nel 1914, fu deportato in Germania dopo l'8 ...

  4. 27 gen 2023 · Anch'egli è trasferito al carcere di San Vittore a Milano e il 3 ottobre del '44 è deportato in Germania nello Stalag di Pirna Copitz, in Sassonia. Rimpatria e il 13 settembre 1945 presso il centro alloggio di Pescantina Il 16 agosto 1960 gli riviene conferita alla Croce al merito di guerra per l'internamento in Germania

  5. 27 gen 2023 · E’ stato insignito della Croce di Guerra per internamento in Germania e del distintivo di liberazione. Nei suoi racconti è sempre emersa la grave sofferenza patita anche per il rientro in patria, avvenuto affrontando un lungo ed estenuante viaggio verso la Calabria, utilizzando mezzi di fortuna e percorrendo anche molti chilometri a piedi.

  6. 27 gen 2023 · In particolare, il Caporale del 34° Fanteria di Fossano (CN) Rinaldo Rovito, ha subito un periodo di prigionia in Bassa Sassonia, dal 9 settembre 1943 al 6 giugno 1945.

  7. 27 gen 2023 · Nato a Montottone nel 1913, nel Fermano, Mario è uno dei tanti “dimenticati di Stato” – come li definisce il figlio Rossano -uno dei superstiti dalla strage nazista che ha custodito in un diario la propria esperienza, la preziosa memoria storica di chi ha esperito in prima persona la brutalità del nazismo, la desolazione inumana dei campi di concentramento.