Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Franklin è una città degli Stati Uniti d'America, capoluogo della contea di Williamson, nello Stato del Tennessee. Nel 2004 nacquero in città i Paramore, gruppo musicale americano fondato da Hayley Williams, i fratelli Josh e Zac Farro e Jeremy Davis. È nota anche per essere il luogo di nascita di Miley Cyrus.

  2. Franklin è una città degli Stati Uniti d'America, nella contea di Williamson, nello Stato del Tennessee.

    • L'infanzia, Gli Studi E La Famiglia
    • Gli inizi Della Carriera Politica
    • Campagna Per La Vicepresidenza
    • La Malattia
    • Governatore Dello Stato Di New York
    • Elezioni Presidenziali Del 1932
    • Presidenza: 1933-1945
    • La Morte

    La sua famiglia faceva parte dell'alta borghesia locale e vantava una parentela con Theodore Roosevelt, presidente repubblicano di inizio secolo. Il padre James (Hyde Park, 16 luglio 1828 – New York, 8 dicembre 1900) era proprietario di alcune miniere di zinco mentre la madre Sara Delano (Newburgh, 21 settembre 1854 – Hyde Park, 7 settembre 1941) e...

    Senatore dello Stato di New York

    Dopo aver aderito al Partito Democratico, nel 1910 venne candidato alle elezioni del Senato dello Stato di New York. Roosevelt si fece notare soprattutto per la sua profonda eloquenza e per la sua dura opposizione alla Tammany Hall, organizzazione politica che controllava il partito e che spesso faceva uso di mezzi ai limiti del lecito per distribuire cariche pubbliche. Effettuò una campagna elettorale impegnativa e si interessò soprattutto ai problemi degli agricoltori, portandosi nei villag...

    Segretario Aggiunto alla Marina

    Dopo la vittoria democratica alle elezioni presidenziali del 1912, fu scelto dal nuovo presidente Woodrow Wilson per ricoprire la carica di Assistant Secretary of the Navy, ovvero di viceministro della Marina. Questa carica era stata occupata in passato (1897-98) dal cugino Theodore Roosevelt, Presidente degli Stati Uniti dal 1901 al 1909. Franklin Roosevelt accettò con molto entusiasmo questa nomina, soprattutto perché fin da piccolo aveva avuto una forte passione per il mare e le barche. Gr...

    Al termine della presidenza di Woodrow Wilson, il Partito Democratico scelse per acclamazione Roosevelt quale candidato vicepresidente per le elezioni presidenziali del 1920. Il candidato alla presidenza era il governatore dell'Ohio James M. Cox. Malgrado la scelta dei candidati fosse avvenuta con ampie maggioranze, il partito al suo interno era pr...

    Nel 1921, all'età di 39 anni, mentre era in vacanza sull'isola di Campobello, nel New Brunswick, contrasse una malattia, ritenuta al tempo una grave forma di poliomielite, che causò la paralisi quasi completa dei suoi arti inferiori. La malattia gli provocò sin dall'inizio seri problemi di movimento: usava spesso la sedia a rotelle in privato, ma i...

    Nonostante la malattia, Roosevelt continuò a partecipare alle riunioni del Partito Democratico. Nel 1928, alla vigilia della più grande crisi economica che abbia mai investito gli Stati Uniti, fu scelto come candidato democratico alla carica di governatore dello stato di New York. Inizialmente rifiutò la candidatura, essendo ancora impegnato nella ...

    La popolarità ottenuta grazie alla guida dello stato di New York durante la grande depressione gli permise di candidarsi alle primarie democratiche in vista delle elezioni presidenziali del 1932. Ricevette subito il sostegno di alcuni importanti esponenti del Partito Democratico, fra cui l'editore William Randolph Hearst, l'imprenditore di origine ...

    Primo mandato

    La costituzione statunitense prevedeva un periodo di interregno di quattro mesi fra l'elezione del presidente e il suo insediamento, con la conseguente acquisizione dei poteri presidenziali. Durante questo periodo di transizione (8 novembre 1932 - 4 marzo 1933) la crisi economica toccò livelli tragici: un quarto della forza lavoro del Paese non aveva un'occupazione; i prezzi agricoli erano scesi del 60%, gettando così sul lastrico molti agricoltori; la produzione industriale era scesa più del...

    Il primo New Deal

    Durante i primi cento giorni dell'amministrazione Roosevelt, il Congresso fu sommerso da progetti di legge, esortazioni e indirizzi presidenziali che avevano l'obiettivo di rimettere in moto il Paese. Finalmente si concretizzava la politica del New Deal, il nuovo corso che Roosevelt aveva tanto promesso durante la campagna elettorale. Il presidente si avvalse della collaborazione del cosiddetto brain trust, un gruppo di docenti universitari e ricercatori che aveva il compito di consigliare FD...

    La politica estera

    Il primo mandato di Roosevelt si aprì a poche settimane di distanza dall'insediamento di Hitler in Germania e dalla decisione giapponese di lasciare la Società delle Nazioni, due episodi che stavano dimostrando la fragilità degli equilibri mondiali scaturiti dalla prima guerra mondiale. La crisi economica internazionale condizionò pesantemente anche la politica estera di Roosevelt, che fu dominata dall'isolazionismo rispetto alle organizzazioni internazionali, anche se occorre riconoscere che...

    Sofferente per la lunga tensione di tre anni e mezzo di guerra e debilitato dalla malattia, dall'eccessivo fumo di sigarette, da insufficienza cardiaca e da altri malanni, Roosevelt morì per un'emorragia cerebrale mentre era in vacanza a Warm Springs, in Georgia, il 12 aprile 1945, all'età di 63 anni. Harry S. Truman, che era in carica da solo 82 g...

  3. Storia della vita di Franklin Delano Roosevelt, 32° Presidente degli Stati Uniti d'America. La forza del carattere. Leggendo questo profilo biografico puoi conoscere anche la bibliografia, la data in cui Franklin Delano Roosevelt nacque, l'età e il giorno in cui morì.

  4. Appunto di storia contemporanea per le scuole superiori che descrive dettagliatamente la biografia del noto Presidente degli Stati Uniti, Franklin Delano Roosevelt.

  5. La contea di Franklin, in inglese Franklin County, è una contea dello Stato del Tennessee, negli Stati Uniti. La popolazione al censimento del 2000 era di 39.270 abitanti. Il capoluogo di contea è Winchester.