Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. 5 giorni fa · Per esempio, il 5 febbraio 1823 scrive a Luigi I granduca d’Assia (†1830): «Altezza Reale! Il sottoscritto ha compiuto proprio ora un’opera che considera come la più riuscita tra tutte le sue produzioni.

  2. 4 giorni fa · Traduzione di Alfredo Bertollo e revisione letteraria di Pier Luigi Coda. Weimar: 29 agosto 1944, nel cimitero militare delle SS, non lontano dal campo di concentramento nazista di Buchenwald, una donna viene seppellita. Sulla tomba depongono un cartello con una laconica iscrizione: n. 262 Unbekannte (“Sconosciuta”).

    • (1)
    • Renzo Montagnoli
  3. 3 giorni fa · Guerra di successione spagnola. Filippo di Borbone, duca d'Angiò, viene proclamato re di Spagna da Luigi XIV di Francia. Dipinto di François Pascal Simon Gérard, XIX secolo. I morti complessivi furono tra i 400 000 e i 700 000 (di cui 100 000-200 000 civili), dovuti per la maggior parte a malattie o conseguenze di ferite: i caduti in ...

  4. 4 giorni fa · Lo strappo si consumò all'inizio del mese di ottobre 1529 nel castello di Marburgo, dove si riunirono i principali esponenti delle chiese «evangeliche», su invito del langravio Filippo d'Assia (1509-1557), il quale intendeva formare, con l'entusiasmo tipico dei ventenni, una grande lega politico-religiosa (estesa dalla Germania occidentale alla Svizzera, alla Danimarca, alla Francia) da ...

  5. 1 giorno fa · L’obiettivo di Conte è chiaro: colpire il Pd, trasmettere il messaggio che l’alleato è sporco e che c’è un solo partito intransigente con la malapolitica. Ma la sporcizia c’è davvero ...

  6. 2 giorni fa · Il cosmopolitismo per rifondare l’Onu. Un’Organizzazione delle Nazioni Unite impotente e complice per quattro anni, dal 1992 al 1996, mentre a Sarajevo imperversava il più lungo assedio della ...

  7. 3 giorni fa · La lettera datata 11 marzo 1938 venne recapitata a Mussolini per mezzo del Principe Filippo d'Assia. Hitler, infatti, non parlò mai di annettere le zone di operazioni al 3° Reich anche se fece le orecchie da mercante quando qualche componente del suo governo ventilò questa possibilità.