Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 42 risultati di ricerca

  1. Carlo Luigi di Baden Amalia d'Assia-Darmstadt Luigi di Battenberg Hans Moritz von Hauke: Friedrich Carl Emanuel Hauke Maria Salomé Schweppenhäuser Julia von Hauke Sophie La Fontaine Franz Anton Leopold La Fontaine Maria Theresa Kornély Alice di Battenberg Carlo d'Assia: Luigi II d'Assia e del Reno Guglielmina di Baden Luigi IV d'Assia e del Reno

  2. Luigi Maria di Arenberg: Carlo Maria Raimondo d'Arenberg Louise Margarete de la Marck-Schleiden, Contessa di Vardes Amalia Luisa di Arenberg Marie Adélaïde Julie de Mailly: Louis Joseph de Mailly, Marchese of Nesle Adélaïde Julie d'Hautefort Elena di Baviera Federico Michele di Zweibrücken-Birkenfeld

  3. La scelta cadde sulla principessa Federica Luisa, figlia di Luigi IX d'Assia-Darmstadt e di Carolina del Palatinato-Zweibrücken-Birkenfeld. Federica appagò i desideri della sua nuova famiglia, procurando il successore sperato alla casa reale prussiana. Federico Guglielmo ebbe da lei in tutto sette figli.

  4. Luigi II d'Assia, granduca d'Assia Luigi I d'Assia, granduca d'Assia Luisa d'Assia-Darmstadt Maria Massimiliana d'Assia-Darmstadt Guglielmina di Baden: Carlo Luigi di Baden Amelia Frederica di Hesse-Darmstadt Georgij Aleksandrovič Romanov Federico Guglielmo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg

  5. Quando anche questo trattato venne meno, Luigi XV concluse con Augusto III l'invio di 7.000 soldati sassoni in Bretagna come sostegno. Nel 1756 , quando la Prussia attaccò la Sassonia, all'inizio della Guerra dei Sette anni , Augusto III decise di arrendersi preventivamente, rinunciando all'idea di potersi espandere verso ovest.

  6. Maria Antonia Giuseppa Giovanna d'Asburgo-Lorena, nota semplicemente come Maria Antonietta (Vienna, 2 novembre 1755 – Parigi, 16 ottobre 1793), è stata regina consorte di Francia e Navarra, dal 10 maggio 1774 al 1º ottobre 1791, e regina dei Francesi, dal 1º ottobre 1791 al 21 settembre 1792, come consorte di Luigi XVI.

  7. Nel 1773 l'imperatrice combinò il matrimonio di Paolo con Guglielmina d'Assia-Darmstadt, che assunse il nome di Natal'ja Alekseevna, e permise al figlio di partecipare alle riunioni del consiglio ristretto in modo che imparasse ad essere un giorno imperatore, anche se il tutore di Paolo, Porochin, affermava come egli avesse «sempre fretta» e parlasse senza riflettere.