Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Nicola I Romanov (in russo Николай I Павлович? - Nikolaj I Pavlovič; Carskoe Selo, 6 luglio 1796 – San Pietroburgo, 2 marzo 1855) è stato imperatore di Russia dal 1825 fino alla sua morte. Alla sua morte l' Impero russo aveva raggiunto lo zenith storico della sua espansione, pari a 20 000 000 chilometri quadrati.

    • 1º dicembre 1825 –, 2 marzo 1855
    • Alessandro II
    • Nikolaj I Pavlovič, Николай I Павлович
  2. Così il governo di Nicola assumeva un carattere di rigido conservatorismo. Nell'effettuazione dei suoi disegni statali, egli si appoggiò alla burocrazia; caratteristici l'accentramento e l'influenza personale dell'imperatore nel governo. Il suo regno non segnò alcuna riforma sostanziale della costituzione e della vita interna di Russia.

  3. Il regno di Nicola I viene spesso descritto come un periodo complesso e controverso. Esattamente come lo stesso zar! Nicola I, infatti, è passato alla storia - sia in Europa che in Russia - con epiteti perlopiù negativi. Vediamo perché. Come è salito al trono Nicola?

    • Fu il secondo più alto tra gli zar russi. Dopo Pietro il Grande, che era alto 204,5 cm, Nicola I è considerato il secondo imperatore russo più alto.
    • Represse la rivolta dei Decabristi. Il regno di Nicola I iniziò con un tumulto: la rivolta dei Decabristi, che cercò di rovesciare il governo dei Romanov e di installare una forma di governo repubblicana in Russia.
    • Fu il padrino delle ferrovie russe. Sotto il regno di Nicola I fu costruita la prima ferrovia russa per passeggeri, da Mosca a San Pietroburgo, e fu Nicola I a definire la larghezza dei binari russi, scegliendo lo scartamento da 1.524 mm (mentre in Europa era di 1.435).
    • Sotto il suo regno, il sistema legislativo russo fu riformato. Nel 1825, quando Nicola I divenne imperatore, il sistema giuridico e governativo russo era in cattivo stato: alcune leggi, risalenti addirittura a un secolo prima, ai tempi di Pietro il Grande, erano ancora attive, insieme a molte altre, che creavano il caos nella sfera giuridica.
  4. Nicola I di Russia è stato uno dei più importanti zar della storia russa. Salito al trono nel 1825, ha governato per quasi 30 anni, fino alla sua morte nel 1855. Durante il suo regno, Nicola I ha consolidato il potere dello zar e ha intrapreso una serie di riforme politiche ed economiche per modernizzare il paese.

  5. Vita e attività. L'istruzione di N. fu completata da un viaggio attraverso la Russia (1816) e da alcuni viaggi all'estero: in Germania, in Francia e in Inghilterra. Nel 1817, sposò la principessa di Prussia Carlotta, che prese il nome di Alessandra Fedorovna: tale matrimonio rinsaldò per lungo tempo l'amicizia tra la Russia ufficiale e la ...

  6. Indice. 1 Biografia. 1.1 Giovinezza. 1.2 Primi anni di regno. 1.3 Politica interna. 1.3.1 La compagine conservatrice. 1.3.2 Il ministero di Vitte. 1.4 Politica estera. 1.4.1 L'appello al disarmo e la conferenza dell'Aja. 1.4.2 La guerra con il Giappone. 1.5 La domenica di sangue e i tumulti del 1905. 1.5.1 Il manifesto d'ottobre. 1.6 Riforme.