Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 264.000 risultati di ricerca

  1. SIGISMONDO III Wasa, re di Polonia e di Svezia. Figlio di Giovanni III re di Svezia e di Caterina Jagellone, sorella di Sigismondo Augusto, nacque il 20 giugno 1566 a Gripsholm, morì a Varsavia il 30 aprile 1632. Appoggiato dalla regina Anna, vedova di Stefano Bathory, e dal potente etmanno Jan Zamojski, fu eletto re di Polonia il 19 agosto 1587.

  2. SIGISMONDO III Wasa, re di Polonia e di Svezia Enciclopedia Italiana (1936) Giovanni Maver Figlio di Giovanni III re di Svezia e di Caterina Jagellone, sorella di Sigismondo Augusto, nacque il 20 giugno 1566 a Gripsholm, morì a Varsavia il 30 aprile 1632.

  3. Sigismondo III Vasa fu re di Polonia dal 1587 al 1632 e di Svezia dal 1592 al 1599. Appartenente alla reale famiglia Vasa di Svezia, era figlio di Giovanni III e della principessa di Polonia Caterina Jagellona, sorella di Sigismondo Augusto. Eletto al trono della Confederazione polacco-lituana, Sigismondo era intenzionato a creare un'unione personale tra la sua confederazione e la Svezia, riuscendoci nel 1592. Dopo essere stato deposto dal trono svedese nel 1599 da suo zio eletto ...

    • 18 settembre 1587 –, 19 aprile 1632
    • Anna
  4. Sigismondo III . Re di Polonia (Gripsholm 1566-Varsavia 1632). Figlio di Giovanni III di Svezia e di Caterina Iagellona, fu re di Polonia (1587) e di Svezia (1592), ma, inviso per il suo zelo cattolico, dovette abbandonare quest’ultima allo zio e, nonostante due guerre, non poté riconquistarla.

  5. Giovanni conquistò l'Estonia e la Livonia nel 1581 durante la guerra del nord ed alla sua morte nel 1592 gli succedette suo figlio Sigismondo. Questo periodo, definito "di alterazione", fu contraddistinto anch'esso da un susseguirsi di sovrani appartenenti al casato Vasa: con la morte di Giovanni III salì al trono il figlio Sigismondo, che il padre, con un abile lavoro diplomatico, aveva fatto eleggere sovrano di Polonia e alla sua morte prese anche la corona svedese.

  6. Figlio di Giovanni III re di Svezia e di una sorella di Sigismondo II Augusto, fu chiamato al trono nel 1587 grazie all'appoggio di J. Zamoyski, nonostante l'accanita opposizione degli Zborowski: la duplice incoronazione, peraltro condizionata a rigide clausole, gli impedì di governare pacificamente.