Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Sofia Augusta di Anhalt-Zerbst ( Zerbst, 9 marzo 1663 – Weimar, 14 settembre 1694) fu una nobile dell'Anhalt-Zerbst e duchessa di Sassonia-Weimar . Era figlia di Giovanni di Anhalt-Zerbst, duca di Anhalt-Zerbst dal 1621 al 1667, e di Sofia Augusta di Holstein-Gottorp . Venne data in sposa a Giovanni Ernesto III, duca di Sassonia ...

  2. 14 feb 2024 · Figlia secondogenita del Principe Cristiano Augusto di Anhalt-Zerbst, alla nascita viene chiamata Sofia Federica Augusta e, secondo i costumi del XVIII secolo, riceve un’ottima educazione che deve prepararla a diventare una perfetta principessina dell’aristocrazia tedesca.

  3. Sophie Auguste of Anhalt-Zerbst (9 March 1663 – 14 September 1694), was a German noblewoman member of the House of Ascania and by marriage Duchess of Saxe-Weimar. Born in Zerbst, she was the eleventh of fourteen children born from the marriage of John VI, Prince of Anhalt-Zerbst and Sophie Augusta of Holstein-Gottorp.

  4. Federico Augusto, principe di Anhalt-Zerbst. Federica Augusta Sofia di Anhalt-Bernburg ( Bernburg, 28 agosto 1744 – Coswig, 12 aprile 1827) Terza figlia del principe Vittorio Federico di Anhalt-Bernburg e di Albertina di Brandeburgo-Schwedt (1712–1750), era cognata della zarina Caterina II.

    • Coswig, Anhalt, Sacro Romano Impero, 12 aprile 1827
    • Nascita Ed Educazione
    • IL Regno Di Pietro III E IL Colpo Di Stato Del Luglio Del 1762
    • IL Regno
    • Gli Ultimi Mesi E La Morte

    Sofia Federica Augusta di Anhalt-Zerbst nacque il 2 maggio (21 aprile per gli ortodossi) 1729 a Stettino, in Pomerania, nell'allora Regno di Prussia (attualmente in Polonia). Era figlia di Cristiano Augusto di Anhalt-Zerbst, principe di Anhalt-Zerbst, generale prussiano e governatore di Stettino per conto della Prussia, e di sua moglie, Giovanna di...

    Dopo la morte della zarina Elisabetta di Russia il 5 gennaio 1762, Pietro venne chiamato a succedere al trono russo con il nome di Pietro III, e Caterina divenne imperatrice consorte. La coppia imperiale si spostò nel nuovo Palazzo d'Inverno a San Pietroburgo. Le eccentricità e le tendenze politiche dello zar, inclusa la sua ammirazione per il re F...

    L'incoronazione e la creazione di una nuova corona

    Caterina venne incoronata nella Cattedrale dell'Assunzione di Mosca il 22 settembre 1762. La sua incoronazione segnò la creazione di uno degli elementi più importanti del tesoro imperiale dei Romanov, la Corona imperiale di Russia, disegnata dal gioielliere franco-svizzero Jérémie Pauzié. Ispirata a un disegno bizantino, la corona venne realizzata con due sfere d'oro e d'argento a rappresentare l'impero romano di oriente e di occidente, divisi da una ghirlanda fogliata e da festoni. La corona...

    Politica interna

    Facendo riferimento agli scritti di Cesare Beccaria e Montesquieu, Caterina redasse un documento di riforma del sistema giudiziario. La commissione legislativa, a onta del nome, aveva un ruolo consultivo e propositivo, senza potere alcuno. Il suo scopo avrebbe dovuto essere quello di mettere in evidenza i problemi, proponendo soluzioni. La commissione, che rappresentava tutte le classi sociali tranne i servi della gleba (la maggioranza della popolazione), fu sciolta prima che avesse concluso...

    Politica estera

    Durante il suo regno, Caterina estese i confini dell'impero russo per 520000 km², assorbendo le regioni della Nuova Russia, della Crimea, del Caucaso settentrionale, della Riva destra ucraina, della Bielorussia, della Lituania e della Curlandia a spese, soprattutto, dell'Impero ottomano e della Confederazione polacco-lituana. Il ministro degli esteri di Caterina, Nikita Panin (in carica dal 1763 al 1781), esercitò una considerevole influenza dall'inizio del suo regno sugli affari esteri della...

    Anche se il regno di Caterina fu segnato da notevoli successi personali, la sovrana subì due fallimenti di notevole portata. Suo cugino, il re Gustavo IV Adolfo, le fece visita nel settembre del 1796, dal momento che sarebbe stata volontà dell'imperatrice che una sua pronipote, Alessandra, divenisse per matrimonio regina di Svezia. Venne dato un ba...

  5. 31 ott 2019 · Perché Sofia Federica Augusta di Anhalt-Zerbst, damigella della piccola nobiltà della Santa Russia, divenne imperatrice, nessuno lo sa. Come, è presto detto. A quattordici anni la zarina...