Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 315.000 risultati di ricerca

  1. Sofia era figlia del re di Polonia Casimiro IV di Polonia e di sua moglie Elisabetta d'Asburgo. Venne chiamata in onore di sua nonna paterna, Sofia di Halshany, regina della Polonia. Sofia fu battezzata da Giovanni Gruszczynski, vescovo di Cracovia. Non ci sono informazioni disponibili sull'educazione o sull'educazione di Sofia.

  2. Sofia di Polonia è stata una nobildonna polacca, principessa della dinastia degli Jagelloni[1]. For faster navigation, this Iframe is preloading the Wikiwand page for Sofia di Polonia . Home

  3. Sofia di Halshany fu una principessa lituana della regione di Halshany. Fu la quarta e ultima moglie di Jogaila, re di Polonia e granduca di Lituania e, per matrimonio, divenne la madre di Ladislao III di Polonia e Casimiro IV di Polonia. Sofia viene considerata, con il marito, la fondatrice della casa degli Jagelloni.

    • 5 marzo 1424
    • 1405 circa
  4. Giunta laggiù Sofia era considerata ancora troppo giovane per potersi sposare e venne quindi affidata alle cure di una donna chiamata Bodil. I due si sposarono a Viborg tre anni dopo. Si vuole che Sofia fosse una donna oltre che bella anche crudele e la leggenda vuole che abbia ucciso l'amante del marito, Tore, oltre ad aver ferito la cognata Kristen anche se nulla di tutto questo può essere confermato [2] .

    • Biografia
    • Discendenza
    • Bibliografia

    Era figlia del duca Boghislao X di Pomerania e della seconda moglie Anna di Polonia, figlia del re Casimiro IV di Polonia. Venne data in sposa al duca di Holstein-Schleswig Federico divenendone la seconda moglie. Il matrimonio ebbe luogo a Schleswig il 9 ottobre 1518. Dopo che suo marito salì al trono nel 1523, ella venne incoronata regina di Danim...

    Dal matrimonio con il re Federico nacquero sei figli: 1. Giovanni (28 giugno 1521 – 2 ottobre 1580), duca di Holstein; 2. Elisabetta (14 ottobre 1524 – 15 ottobre 1586), sposa di Magnus di Mecklenburg-Schwerin e poi di Ulrico III di Meclemburgo-Güstrow; 3. Adolfo (25 gennaio 1526 – 1º ottobre 1586), duca di Holstein-Gottorp; 4. Anna (1527 – 4 giugn...

    Politikens bog om Danske monarker, af Benito Scocozza, 1997
    Danske dronninger i tusind år, af Steffen Heiberg, 2000
  5. 4 gen 2021 · Zofia Kossak (1890-1968), polacca, scrittrice, all’inizio fu antisemita, ma dopo l’occupazione nazista della Polonia cambiò idea Ebrei rastrellati dai tedeschi durante la rivolta del ghetto di...

  6. www.krakow.travel › it › 4-krakow-la-cattedrale-del-wawelKraków Travel

    Informazioni. È il luogo di culto più importante della Polonia, i cui impressionanti interni testimoniano, con il loro simbolismo, la continuità della memoria storica tramandata di generazione in generazione. Vi trovano eterno riposo re polacchi, eroi nazionali, illustri poeti e il patrono della Polonia: Santo Stanislao.