Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. Tutto può accadere a Broadway è un film del 2014 scritto e diretto da Peter Bogdanovich: è interpretato da Owen Wilson, Imogen Poots, Kathryn Hahn, Will Forte e Jennifer Aniston. Si tratta dell'ultimo lungometraggio di finzione del regista americano, cui farà seguito, nel 2018, il documentario The Great Buster, suo ultimo lavoro in assoluto.

  2. Un film Da vedere 2014 con Owen Wilson, Imogen Poots, Kathryn Hahn, Will Forte, Rhys Ifans, Debi Mazar . Cast completo Titolo originale: She's Funny That Way . Genere Commedia, - USA , 2014 , durata 93 minuti. Uscita cinema giovedì 29 ottobre 2015 distribuito da 01 Distribution .

  3. 2015 USA 82 min. Arnold Albertson, regista di successo, deve mettere in scena la sua ultima produzione di Broadway. La sua prima sera a New York, chiede la compagnia di una escort e gli viene inviata un'affascinante ragazza che sogna di fare l'attrice. Tra i due "tutto può accadere". Vai al titolo.

  4. 29 ott 2015 · Tutto può accadere a Broadway è un film di genere commedia del 2014, diretto da Peter Bogdanovich, con Imogen Poots e Jennifer Aniston. Uscita al cinema il 29 ottobre 2015. Durata 93...

  5. 29 ott 2015 · Tutto può accadere a Broadway è un film del 2014 diretto da Peter Bogdanovich con Imogen Poots e Jennifer Aniston. Durata: 93 min. Distribuito in Italia da 01 Distribution. Paese di...

  6. (Valerio Caprara, 'Il Mattino', 29 ottobre 2015) "Nel puro stile classico hollywoodiano che da sempre ispira l'estro di Peter Bogdanovich, tutto può accadere a Broadway. Sulla base di un copione scritto una quindicina di anni fa, Bogdanovich ha varato il film con un bel gruppo di attori in grado di conferire colore e verve a personaggi disegnati in chiave di nostalgia di un cinema di altri tempi.

  7. Tutto può accadere a Broadway. 6.1 1 h 30 min 2015 X-Ray R. Isabella "Izzy" Patterson (Imogen Poots) è una giovane squillo che aspira a diventare attrice. O piuttosto una giovane attrice che si arrangia a sbarcare il lunario. Una notte s'imbatte in Arnold Albertson (Owen Wilson), affermato regista con passioni da filantropo.