Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. 31 gen 2024 · La materia dei miglioramenti è regolata da una serie di disposizioni di carattere generale e particolare e cioè degli articoli 1592 e 1593, dagli articoli 1632, 1633 e 1634 in tema di affitto e dall'art. 1651 per i fondi coltivati direttamente dal piccolo affittuario.

  2. In tema di locazione di immobili ad uso diverso, trattandosi di norme dal carattere non imperativo, per cui derogabili da pattuizioni contrattuali diverse, le parti possono statuire, dal punto di vista convenzionale, di preferire una deroga agli art. 1592 e 1593 c.c., nella parte in cui queste norme prescrivono per miglioramenti e addizioni ...

  3. Struttura gerarchica per l'articolo 1592 del Codice Civile: Codice Civile; LIBRO QUARTO - Delle obbligazioni; TITOLO III - Dei singoli contratti; Capo VI - Della locazione; Sezione I - Disposizioni generali; Art. 1592

  4. www.gazzettaufficiale.it › atto › serie_generaleGazzetta Ufficiale

    Art. 1592. (Miglioramenti). Salvo disposizioni particolari della legge o degli usi, il conduttore non ha diritto a indennita' per i miglioramenti apportati alla cosa locata.

  5. 31 gen 2024 · Nel contratto di locazione, il diritto del conduttore all'indennità per i miglioramenti della cosa locata presuppone, ai sensi dell'art. 1592 c.c., che le relative opere siano state eseguite con il consenso del locatore che non può desumersi da atti di tolleranza di costui, ma deve concretarsi in una chiara ed inequivoca ...

  6. Nel contratto di locazione, il diritto del conduttore alla indennità per i miglioramenti della cosa locata presuppone, ai sensi dell’art. 1592 c.c., che le relative opere siano state eseguite con il consenso del locatore, e tale consenso, importando cognizione dell’entità, anche economica, e della convenienza delle opere, non può essere implicit...