Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 402.000 risultati di ricerca

  1. 28 lug 2021 · L’ età giolittiana rappresenta per l’Italia il periodo del decollo industriale . Si sviluppano diverse industrie siderurgiche, chimiche, automobilistiche, tessili. Il reddito nazionale aumenta...

  2. 2 feb 2016 · Età giolittiana (riassunto) Con il termine “ età giolittiana” si identifica il periodo storico agli inizi del XX secolo (che va dal 1901 al 1914) che caratterizzò la vita politica italiana negli anni che precedettero la prima guerra mondiale. Il termine è mutuato dal nome del politico liberale Giovanni Giolitti , eletto più volte presidente del ...

    • L’Età giolittiana
    • Le Riforme dell’età giolittiana
    • Lo Sviluppo Industriale Non è Uniforme
    • La Conquista Della Libia
    • La Fine dell’età giolittiana

    Giolitti salì al governo in un periodo in cui, dopo l’assassinio di re Umberto I(1900), la tensione sociale aveva raggiunto livelli elevatissimi. Per Giolitti lo Stato doveva essere neutrale nei conflitti del lavoro: lo sciopero era legale e non bisognava contrapporsi ai manifestanti; d’altra parte favorire troppo i ricchi imprenditori avrebbe crea...

    Giolitti promosse varie leggi sociali: regolò il lavoro notturno e festivo e l’orario di lavoro (massimo dieci ore al giorno); vietò il lavoro dei minori di dodici anni; aumentò i sussidi per malattia e invalidità; introdusse il congedo di maternità; istituì le Camere del Lavoro, che rappresentavano i lavoratori. Istituì il suffragio universale mas...

    Durante l’età giolittiana l’Italia si trasformò da Paese prevalentemente agricolo in Paese dotato di una solida base industriale. Notevole sviluppo ebbero le industrie tessili, metallurgiche e idroelettriche, mentre lo Stato assunse la gestione del servizio telefonico e delle ferrovie. Lo sviluppo economico riguardò però solo la parte settentrional...

    Le pressioni del movimento nazionalista e di alcuni ambienti economici, oltre alla necessità di trovare uno sbocco per il flusso degli emigranti italiani che lasciavano il Paese in cerca di un futuro, spinsero Giolitti a riprendere la politica di espansione colonialein Africa. Nel 1911, l’Italia dichiarò quindi guerra all’Impero ottomano e si gettò...

    Nel 1913 si tennero le prime elezioni politiche a suffragio universale maschile e, per l’occasione, anche i cattolici andarono a votare poiché il papa Pio X (10°) aveva sospeso il divieto (il Non expedit) emesso nel 1874 da papa Pio IX (9°) in seguito alla presa di Roma. Dato che nel Partito socialista aveva preso il soppravvento l’ala massimalista...

  3. Per età giolittiana s'intende quel periodo della storia italiana che va dal 1903 al 1914, un decennio che prese il nome dai governi guidati da Giovanni Giolitti, esponente liberale, che caratterizzarono la vita politica italiana sino alla vigilia della prima guerra mondiale. Anche nei periodi in cui i governi non furono presieduti da Giolitti, egli mantenne comunque la sua preminenza sulla politica italiana. Tale periodo s’inserisce nell’ultima fase della Sinistra storica: è ...

  4. Età Giolittiana - Riassunto Appunto di storia con riassunto della politica di Giovanni Giolitti che tratta gli argomenti dalla guida al governo di Giuseppe Zanardelli alla conquista della...