Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 72.900 risultati di ricerca

  1. Pietro Badoglio ( Grazzano Monferrato, 28 settembre 1871 – Grazzano Badoglio, 1º novembre 1956) è stato un generale e politico italiano, maresciallo d'Italia, senatore e capo del governo dal 25 luglio 1943 all'8 giugno 1944. Fu nominato motu proprio dal re Vittorio Emanuele III Marchese del Sabotino e Duca di Addis Abeba.

  2. M.llo d'Italia Pietro BADOGLIO (Clicca sull'immagine per ingrandire) Nacque a Grazzano Monferrato, oggi Grazzano Badoglio, il 28 settembre 1871 da una famiglia di agricoltori. Entrato all'Accademia Militare di Torino, fu promosso Sottotenente di artiglieria il 16 novembre 1890 e Tenente il 7 agosto 1892.

  3. BADOGLIO, Pietro Maresciallo d'Italia, marchese del Sabotino, nato a Grazzano Monferrato nel 1871, vivente. Uscito dall'accademia militare nel 1890, prescelse l'arma di artiglieria. Prese parte alla campagna d'Africa del 1896-97, e dal 1899 al 1902 frequentò la scuola di guerra.

  4. 12 mag 2016 · Pietro Badoglio. Nato a Grazzano Monferrato (Asti) il 28 settembre 1871, deceduto a Grazzano Badoglio (toponimo modificato dal podestà, nel 1939, in onore del maresciallo d'Italia) il 1° novembre 1956, militare e uomo politico. Capo di stato maggiore di corpo d'armata durante la Grande Guerra e capo di stato maggiore generale durante il fascismo, ...

  5. 13 mar 2019 · Il 13 ottobre 1943, Badoglio dichiarò guerra alla Germania. Ostacolato dai rappresentanti dei partiti antifascisti in quanto esponente della vecchia classe politica e militare, riuscì con vari rimaneggiamenti a far durare il proprio ministero tecnico fino al 22 aprile 1944, quando poté costituire un gabinetto con più larghe basi, anche per l’appoggio concessogli dal leader comunista Palmiro Togliatti.

  6. Il proclama di armistizio di Badoglio dell'8 settembre 1943 è l'annuncio dell'entrata in vigore dell'armistizio di Cassibile firmato dal governo Badoglio I del Regno d'Italia con gli Alleati della seconda guerra mondiale. Il messaggio, letto dal maresciallo Pietro Badoglio alle 19:42 al microfono dell'EIAR, annunciò alla popolazione italiana l'entrata in vigore dell'armistizio di Cassibile, firmato con gli anglo-americani il giorno 3 dello stesso mese.

  7. 25 gen 2023 · La presentazione e le recensioni di Pietro Badoglio Maresciallo d’Italia, opera di Piero Pieri e Giorgio Rochat. Una biografia scrupolosa del generale Badoglio, dalla giovinezza in Piemonte alla Grande Guerra, fino alla nomina a capo di stato maggiore dell'esercito e ai drammatici eventi della Seconda Guerra, prima e dopo l'8 settembre, quando il generale divenne capo del governo.

    • Renzo Montagnoli