Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. it.wikipedia.org › wiki › NorvegiaNorvegia - Wikipedia

    In Norvegia si trova il punto più a nord dell'Europa continentale. La Norvegia è lo stato europeo più settentrionale, spingendosi alla latitudine di 71°11' dove si trova il promontorio di Knivskjellodden, situato di poco più a nord rispetto al Capo Nord.

    • Italiano

      Il Kazakistan (in kazako Қазақстан?, Qazaqstan; in russo...

    • Harald V di Norvegia

      Vedi maggiori dettagli Statistiche aggiornate al 2005...

    • Vidkun Quisling

      Vidkun Abraham Lauritz Jonssøn Quisling (Fyresdal, 18 luglio...

    • Caratteristiche Fisiche
    • Popolazione
    • Condizioni Economiche
    • Storia
    • Lingua
    • Arte E Architettura
    • Musica

    Morfologia

    Il territorio presenta particolarità spiccate e nel complesso unitarie, nonostante la sua notevole estensione nel senso della latitudine: si compenetrano vicendevolmente i due elementi morfologici fondamentali, i fiordi da una parte e le Alpi Scandinave dall’altra. Geologicamente il nucleo di base della N. è costituito da terreni precambriani (graniti e gneiss), che affiorano soprattutto nel settore meridionale e settentrionale. I rilievi caledoniani, logorati e spianati dagli agenti esogeni,...

    Idrografia

    L’andamento e la lunghezza dei fiumi sono connessi alla presenza e alla posizione dei rilievi. Si spiegano così la brevità e il profilo precipite di quelli tributari del Mar di N.; la discreta lunghezza e la pendenza più dolcedel Tana e dell’Alta, che sfociano nel Mar Glaciale Artico; il tratto ancora più lungo di quelli che drenano il versante orientale della montagna e di quelli che, a SE, sfociano nello Skagerrak, tra cui il Glomma (610 km ca.), il maggiore del paese, tuttavia interrotto,...

    Clima

    Beneficata dalle tiepide acque della Corrente del Golfo e soggetta agli influssi dei venti di S-SO, la facciata atlantica della N. gode di un climaoceanico, più mite e umido che non quello della N. meridionale e orientale. Le temperature invernali sono, sulla costa atlantica, più elevate di quanto non consentirebbe la latitudine, benché in diminuzione procedendo verso N. Quanto alle precipitazioni (sia piovose sia nevose), sono più abbondanti sul versante atlantico, dove, nel tratto costiero...

    Al principio del 18° sec. la N. contava 700.000 abitanti. Questi aumentarono sensibilmente nel secolo successivo, salendo a oltre 2 milioni nel 1900 e raddoppiando poi nell’arco di tempo che porta alla fine del 20° secolo. L’eccessivo incremento rispetto alle risorse locali, unitamente alle gravi crisi agricole che dal 1865 al 1905 colpirono il pae...

    La chiave di lettura dell’organizzazione territoriale norvegese è la marittimità. Se nel passato il mare è stato la principale fonte di risorse alimentari, il vettore di esplorazioni e di attività mercantili, nonché la principale via per le comunicazioni interne, oggi esso rappresenta una sorta di estensione fisica del territorio nazionale. Dal mar...

    Dal Medioevo all’età moderna

    Al tempo delle grandi migrazioni, tribù germaniche entrarono in N. formando numerosi raggruppamenti politici, in cui furono incorporati gli aborigeni di razza forse finnica. Dall’8° sec. cominciò, con le spedizioni vichinghe, la grande espansione dei Norvegesi all’esterno (Scozia, Inghilterra, Irlanda, Islanda ecc.; ➔ Normanni); i vari gruppi politico-sociali norvegesi si unirono sotto la sovranità degli Ynglinger, la cui prima figura storica è nel 9° sec. Halvdan Svarte (il Nero). Olaf II de...

    L’età contemporanea

    L’unione tra Svezia e N. provocò continui contrasti, sia per la posizione preminente della Svezia sia per i successi in N. di un forte partito di sinistra, al potere dal 1884. Nel 1905 la N. dichiarò sciolta l’unione ed elesse a suo re costituzionale il principe Carlo di Danimarca che prese il nome di Haakon VII. Lo sviluppo economico industriale, accompagnato da un moderato riformismo sociale, si accentuò durante la Prima guerra mondiale, favorito dalla neutralità. Nel 1920 fu riconosciuta a...

    La Scandinavia ebbe in antico una lingua scritta comune (il ‘nordico comune’ o ‘runico’). Con l’età vichinga la lingua colta della N. e delle sue colonie si venne distinguendo (come lingua norrena) da quella della Danimarca e della Svezia. Il tardo Medioevo (1350-1525), mentre registrò profondi mutamenti linguistici (dissoluzione del vecchio sistem...

    Dal Paleolitico al Medioevo

    Nel territorio della Norvegia si ritrovano grandi figurazioni rupestri dell’arte paleolitica e numerose testimonianze per il periodo dell’età del Bronzo e del Ferro. Una fioritura dell’arte e dell’artigianato artistico risale al tempo delle grandi migrazioni (400-800 ca.) e a quello seguente dei Vichinghi(800-1050 ca.), con una produzione basata soprattutto sul motivo di animali fantastici intrecciati: esempio rilevante è la nave di Oseberg con il suo ricco corredo, conservata insieme alle na...

    Arte moderna

    Tra gli artisti del 17° sec. emergono lo scultore A. Smith e il ritrattista E. Fiigenschoug. Con il 18° sec. sopraggiunse un periodo di prosperità economica che si rispecchiò nella produzione architettonica (chiesa di Kongsberg, 1740-61, di J.A. Stuckenbrok), che propose forme rococò anche in importanti costruzioni in legno (Stiftgarden a Trondheim; Damsgaard a Bergen). Nelle tradizionali case di legno si tende a nascondere l’intelaiatura con pannelli, che offrono nuove possibilità decorative...

    Architettura contemporanea

    Nell’architettura, che nella seconda metà del 19° sec. aveva seguito soprattutto i modelli tedeschi, all’inizio del 20° sec. si affermò una corrente di carattere prevalentemente nazionale, già iniziata da H. Munthe e proseguita da A. Arneberg e M. Poulsson, J.O. Nordhagen, mirante a riscoprire, sotto lo stimolo delle Arts and Craft, il passato norvegese, mentre si faceva strada una precoce sensibilità per i problemi sociali. Nel secondo dopoguerra la N. dovette affrontare i problemi della ric...

    La musica popolare norvegese ha origini remote nel Medioevo vichingo; è legata all’uso di strumenti primitivi comuni a molti popoli nordici, ma con caratteri di vigore e di intensità che la distinguono da quella dei popoli vicini, di solito più elegiaca. Gli inizi di una pratica musicale come arte elaborata si riscontrano alla fine del 18° sec. e a...

  2. en.wikipedia.org › wiki › NorwayNorway - Wikipedia

    Geography. Politics and government. Economy. Demographics. Culture. See also. Notes. References. External links. Norway. Coordinates: 61°N. Norway ( Bokmål: Norge, Nynorsk: Noreg ), formally the Kingdom of Norway, [a] is a Nordic country in Northern Europe, situated on the Scandinavian Peninsula.

    • +47
  3. www.wikiwand.com › it › NorvegiaNorvegia - Wikiwand

    La Norvegia, ufficialmente Regno di Norvegia, è uno Stato monarchico di tipo parlamentare dell'Europa settentrionale che fa parte della NATO, dell'ONU e dello Spazio economico europeo.

  1. Le persone cercano anche