Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. 25 mar 2020 · La Regina Elisabetta, Carlo, William e i figli: l'ordine di successione al trono britannico. In piena emergenza Coronavirus, la famiglia britannica non è mai stata così isolata e divisa. A fare ...

  2. Agli inizi dell'800 In Inghilterra regna re Giorgio IV, attorno al quale si innesta una spirale di trame per la successione, in quanto Giorgio IV non ha eredi. Alla sua morte sale al trono il fratello Guglielmo IV. Il problema si ripresenta perché nemmeno Guglielmo IV ha figli e la sua morte potrebbe segnare la fine dalla dinastia dei Windsor sul trono d'Inghilterra. La partita per la ...

  3. Margaret, contessa di Snowdon ( Margaret Rose; Glamis, 21 agosto 1930 – Londra, 9 febbraio 2002 ), è stata una principessa britannica, seconda figlia di re Giorgio VI del Regno Unito e di Elizabeth Bowes-Lyon, nonché sorella minore della regina Elisabetta II e zia di re Carlo III. Nel 1952, anno dell'ascesa al trono di sua sorella, divenne ...

  4. 8 gen 2018 · Nata a Londra nel 1819, la futura Regina Vittoria d’Inghilterra cresce a Kensington Palace in maniera piuttosto rigida costretta, tra l’altro, ... I figli della Regina Vittoria.

  5. 8 set 2022 · Tra i figli della Regina Elisabetta II v’è poi Anna d’Inghilterra, grande appassionata di equitazione e vincitrice di due medaglie d’oro e una d’argento ai Mondiali.

  6. 13 nov 2018 · Il vero grande amore della regina quindi fu il marito (e cugino) Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha, secondogenito del duca Ernesto I di Sassonia-Coburgo-Gotha e di Luisa di Sassonia-Gotha-Altenburg, con il quale si sposò il 10 febbraio del 1840 nella Cappella Reale di St. James’s Palace. Alberto, pur essendo stato educato in un regime di ...

  7. Maria I Tudor (Greenwich, 18 febbraio 1516 – St. James's, 17 novembre 1558) è stata regina d'Inghilterra e Irlanda dal 19 luglio 1553 alla morte, nonché regina consorte di Spagna dal 1554. È nota con gli appellativi di Maria la Cattolica e Maria la Sanguinaria (Bloody Mary), avendo fatto giustiziare almeno trecento oppositori religiosi tra cui Thomas Cranmer.