Yahoo Italia Ricerca nel Web

  1. Circa 4.690.000 risultati di ricerca

  1. it.wikipedia.org › wiki › 13931393 - Wikipedia

    Il 1393 è un anno del XIV secolo. 1393 negli altri calendari Calendario gregoriano 1393 Ab Urbe condita 2146 Calendario armeno 841 — 842 Calendario bengalese 799 — 800 Calendario berbero 2343 Calendario bizantino 6901 — 6902 Calendario buddhista 1937 Calendario cinese 4089 — 4090 Calendario copto 1109 — 1110 Calendario ebraico 5152 — 5153 Calendario etiopico 1385 — 1386 Calendario induista Vikram Samvat Shaka Samvat Kali Yuga 1448 — 1449 1315 — 1316 4494 ...

    • 2146 (MMCXLVI)
    • 799 — 800
    • 841 — 842
    • 1393
  2. it.wikipedia.org › wiki › XIV_secoloXIV secolo - Wikipedia

    1393 1394 1395 1396 1397 1398 1399 1400 Il XIV secoloè il secoloche inizia nell'anno 1301 e termina nell'anno 1400 incluso. Indice 1Avvenimenti 1.1Europa 1.2Africa 2Personaggi significativi 3Cultura 3.1Letteratura 3.2Religione 3.3Filosofia 3.4Diritto 3.5Università nel XIV secolo 3.6Arte 4Scienze 4.1Botanica 4.2Medicina 5Folclore

    • Biografia
    • Riapertura dell'Università Di Ferrara
    • Discendenza
    • Bibliografia
    • Collegamenti Esterni

    Ascesa al potere

    Era figlio di Alberto V d'Este e di Isotta Albaresani. Alla morte del padre nel 1393 aveva soltanto dieci anni. Per questo fu nominato un Consiglio di reggenza che avrebbe governato i domini degli Estensi fino alla sua maggiore età. Il Consiglio di Reggenza, sotto la protezione di Venezia doveva risolvere il problema delle pretese di Azzo IX d'Este, discendente da Obizzo II d'Este che contestava il diritto di Nicolò III a salire sul trono perché figlio naturale. Queste pretese venivano avanza...

    Attività politica

    Niccolò riuscì con alcune azioni militari, e grazie a una politica di mediazione fra le potenze allora in lotta in Italia, l'impero, il papato, Venezia, Milano e Firenze, a ingrandire i territori soggetti a Ferrara e a liberarsi di un enorme debito contratto con Venezia.Un'azione conclusa atrocemente fu quella contro Ottobuono de' Terzi, che deteneva Parma ed era noto per la sua ferocia e crudeltà. Niccolò lo fece uccidere in un agguato tesogli a Rubiera, località sulla via Emilia fra Modena...

    Fama di amante e tragedia di Ugo e Parisina

    Più che per le imprese belliche e politiche Niccolò è ricordato per la sua intensa attività amorosa. Matteo Bandello lo definisce il gallo di Ferrara e scrive: in Ferrara e nel contado non c'era cantone ove egli non avesse alcun figlio bastardo. Fra il popolo era diffuso il detto: di qua e di là dal Po son tutti figli di Niccolò. Si dice che abbia avuto oltre ottocento amanti, la più nota delle quali fu Stella de' Tolomei detta anche dell'Assassino, dalla quale ebbe tre figli: Ugo (1405-1425)...

    Dopo la sua fondazione, avvenuta grazie ad una bolla papale di Bonifacio IX ottenuta dal padre e suo predecessore Alberto V d'Este nel 1391, l'Università degli Studi di Ferrara era stata chiusa per motivi economici solo tre anni dopo. Niccolò III, nel 1402, la riaprì ridandole prestigio e chiamando nel ruolo di docenti personalità importanti come P...

    Prole legittima

    Niccolò sposò nel 1394 Gigliola da Carrara(1379-1416), dalla quale non ebbe figli. Fonti posteriori riferiscono invece che dalla prima moglie Niccolò ebbe un solo figlio, Ugone conte di Rovigo (dalle altre fonti indicato come figlio di Stella de' Tolomei), per il quale parto la donna morì. Nel 1418 sposò Parisina Malatestache gli diede tre figli: 1. Lucia (1419-1437), sposò Carlo Gonzagae morì giovane; 2. Ginevra (1419-1440), si sposò con Sigismondo Malatestae forse fu da questi uccisa; 3. Al...

    Prole illegittima

    Nel corso del matrimonio con Gigliola, Niccolò ebbe tre figli e una figlia dall'amante Stella de' Tolomei: 1. Ugo(1405 - 1425), condannato a morte dal padre; 2. Leonello(1407 - 1450), legittimato; 3. Borso(1413 - 1471), legittimato; 4. Orsina, sposò Aldobrandino, figlio di Jacopo Rangoni. Niccolò ebbe numerose altre amanti e figli illegittimi, fra i quali sono noti: Da Caterina Albaresani: 1. Meliaduse(1406-1452). Da Anna de Roberti: 1. Alberto, morto infante (1445?); 2. Alberto (n. 1425); 3....

    Claudio Maria Goldoni, Atlante estense - Mille anni nella storia d'Europa - Gli Estensi a Ferrara, Modena, Reggio, Garfagnana e Massa Carrara, Modena, Edizioni Artestampa, 2011, ISBN 978-88-6462-00...
    Ludovico Antonio Muratori, Delle antichità estensi ed italiane, Sala Bolognese, A.Forni, 1984, SBN IT\\ICCU\\SBL\\0613056.
    Giovanni Battista Pigna, Historia de principi di Este di Gio. Batt. Pigna, a Donno Alfonso secondo, duca di Ferrara. Primo Volume. Nel quale si contengono congiuntamente le cose principali dalla ri...
    Carlo Bassi, Breve ma veridica storia di Ferrara, Ferrara, 2G Libri, 2015, ISBN 88-89248-06-8.
    Niccolò III d'Este, in Dizionario di storia, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2010.
    Niccolò III (marchese di Ferrara, Modena e Rovigo), su sapere.it, De Agostini.
    (EN) Niccolò III d'Este, su Enciclopedia Britannica, Encyclopædia Britannica, Inc.
    Antonio Menniti Ippolito, ESTE, Niccolò d', in Dizionario biografico degli italiani, vol. 43, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1993.
  3. en.wikipedia.org › wiki › 13931393 - Wikipedia

    Year 1393 was a common year starting on Wednesday (link will display full calendar) of the Julian calendar. Events [ edit ] January 28 – Bal des Ardents : Four members of the court of Charles VI of France die in a fire, at a masquerade ball .

  4. Bianca di Francia (1328-1393) Bianca di Francia ( Châteauneuf-sur-Loire, 1º aprile 1328 – Vincennes, 8 febbraio 1393) fu una principessa francese, Duchessa d'Orléans come consorte di Filippo di Valois. Figlia postuma di Carlo IV di Francia, fu l'ultima esponente del ramo principale dei Capetingi .

    • titolo creato
    • 18 gennaio 1345 –, 1º settembre 1375
  5. Pagine nella categoria "Morti nel 1393" Questa categoria contiene le 25 pagine indicate di seguito, su un totale di 25. Morti nel 1393 A Isotta Albaresani Alberto V d'Este Giacomo Allegretti B Paolo de Bernardo Bianca di Francia (1328-1393) Boris Konstantinovič C Francesco I da Carrara D Edward Dalyngrigge Serafino de' Serafini Pietro della Scala

  6. Il 1393 (MCCCXCIII in numeri romani) è un anno del XIV secolo. Eventi Papa Bonifacio IX scappa dalla città santa sotto le pressioni della popolazione. 17 luglio, dopo tre mesi di assedio, Tarnovo, capitale del Regno bulgaro, viene conquistata dai Turchi e rasa al suolo.