Yahoo Italia Ricerca nel Web

Risultati di ricerca

  1. 17 ore fa · Emilio De Bono deve dimettersi da capo della polizia, mentre Aldo Finzi, forse l'unico vero amico che abbia Mussolini, si dimette da sottosegretario agli Interni.

  2. 2 mag 2024 · L’attività del manipolo non può essere nata senza l’ausilio di uomini di vertice, quali il capo della polizia Emilio De Bono che forniva documenti falsi, garantendo coperture e impunità; De Bono fu soldato fin dalla guerra in Libia nel 1911. Ma anche l’ideatore dei campi di concentramento vicino a Tripoli: che furono un ...

  3. 1 giorno fa · La guerra d'Etiopia (nota anche come campagna d'Etiopia) fu un conflitto armato che si svolse tra il 3 ottobre 1935 e il 5 maggio 1936 e vide contrapposti il Regno d'Italia e l' Impero d'Etiopia. Condotte inizialmente dal generale Emilio De Bono, rimpiazzato poi dal maresciallo Pietro Badoglio, le forze italiane invasero l'Etiopia a partire ...

  4. 4 giorni fa · Così scrive in un dispaccio del 10 Gennaio 1930, diretto a Pietro Badoglio, Governatore delle Colonie libiche ed eroe della Grande Guerra, Emilio De Bono, Ministro delle Colonie del Governo fascista e già Quadrunviro della Marcia su Roma (che sarà fucilato, l’11 Gennaio del 1944, dai suoi camerati fascisti repubblichini per ...

  5. 6 giorni fa · Pexels. Nel tardo pomeriggio la situazione si complica. Modigliani, recatosi in questura per denunciare la scomparsa di Matteotti, capisce che il questore Bertini è informato. Se ne è già a...

  6. 14 mag 2024 · Nulla poteva accadere però senza il via libera del vertice, cioè del capo della polizia Emilio De Bono che si occupava di coperture e impunità varie.

  7. 4 giorni fa · On 28 March 1935, General Emilio De Bono was named the commander-in-chief of all Italian armed forces in East Africa. De Bono was also the commander-in-chief of the forces invading from Eritrea on the northern front. De Bono commanded nine divisions in the Italian I Corps, the Italian II Corps and the Eritrean Corps.